Crea sito

Torta caffè e panna

La torta al caffè e panna è una vera delizia, un accostamento ideale che si cattura ad ogni morso.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 300 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero 150 g
  • Caffè 3 tazze da caffè
  • Caffè in polvere 2 cucchiai
  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Uova 3
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Burro (per tortiera) 30 g
  • Zucchero (per tortiera) 2 cucchiai
  • Caffè in polvere (per tortiera) 1 cucchiaio
  • Latte 3 cucchiai
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Tenere il burro a temperatura ambiente almeno 45 minuti prima dell’utilizzo. Versare la miscela di caffè nella moka e preparare il caffè. In un contenitore montare le uova con lo zucchero, unire il burro morbido, la panna liquida fresca, la farina e il lievito. Dividere la miscela in due contenitori, alla miscela alla panna aggiungere qualche cucchiaio di latte mescolando bene il composto, mentre all’altra miscela aggiungere la polvere di caffè e il caffè miscelare bene gli ingredienti.

  2. Portare il forno ad una temperatura di 180°C. Imburrare la tortiera. In una tazza mescolare lo zucchero con la polvere di caffè e cospargerla su fondo e sui lati della tortiera. Con l’aiuto di un cucchiaio versare una cucchiaiata di miscela alla panna a seguire una cucchiaiata di miscela al caffè ripetere l’operazione fino all’esaurimento delle miscele. Si otterrà cosi una torta “tigrata”.

  3. Infornare il dolce in forno caldo per 30 minuti. Fare raffreddare la torta di caffè e panna. Con l’aiuto di piatto idoneo alla larghezza della tortiera capovolgere la torta si avrà così una superficie leggermente caramellata al caffè.

  4. Cospargere la torta con dello zucchero a velo.

    Buon appetito

    Non dimenticare di mettere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Torta cappuccino con caffè caramellato

    Torta zenzero e limone

    Torta al cioccolato bianco e pistacchio

    Torta di mele e uvetta

    Torta panna e cioccolato

     

Note

… sai che:

  • quando si alternano le cucchiaiate delle due miscele non vanno più toccate per avere la certezza dell’effetto “tigrato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.