Crea sito

Spaghetti con puntarelle e crema di pecorino

Spaghetti con puntarelle e crema di pecorino è un primo piatto saporito preparato con semplici ingredienti

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Spaghetti N°5 350 g
  • Puntarelle 300 g
  • Pecorino romano (grattugiato) 100 g
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Acciughe sott'olio 3

Preparazione

  1. Pulire da eventuali scarti le puntarelle. Lavare e asciugare la verdura e dividerle in parti. Porre sulla fiamma una pentola di acqua salata e al suo bollore cuocere le puntarelle. Scolare la verdura conservando l’acqua della loro cottura per cuocere gli spaghetti.

  2. In un tegame aggiungere dell’olio evo, i filetti di acciuga, lo spicchio d’aglio privato di pellicina e anima e rosolare dolcemente fino a sciogliere i filetti di acciuga. Aggiungere le puntarelle e insaporirle nel condimento. Mantenere al caldo.

  3. Procedere con la cottura degli spaghetti che dovranno essere cotti molto al dente. Nel frattempo porre il pecorino grattugiato in una capiente fondina aggiungere abbondante pepe e parte di acqua di cottura della pasta fino a formare una crema di pecorino densa e senza grumi.

  4. Scolare gli spaghetti e versarli nella fondina della crema di pecorino, unire le puntarelle ripassate nel condimento profumato e mescolare bene tutti gli ingredienti. Servire in singole porzioni.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Spaghetti alla carrettiera

    Spaghetti con crema di pecorino e carciofi

    Spaghetti con finocchietto e acciughe

    Spaghetti con pesto di rucola

    Spaghetti alla puttanesca

     

Note

… sai che:

  • la quantità di olio evo deve essere generosa
  • è possibile sostituire il pepe con il peperoncino
  • la crema di pecorino deve essere densa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.