Crea sito

Sfincione

Sfincione è un prodotto tipico della gastronomia palermitana è considerato simbolo della cultura del “cibo da strada”. E’ una preparazione ricca di sapore.

 

 

  • Preparazione: 10 + lievitazione 4 Ore
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

Base

  • Farina 0 600 g
  • Acqua 400 ml
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Sale q.b.

Condimento

  • Cipolle 300 g
  • Pomodori pelati 600 ml
  • Pecorino (grattugiato) 80 g
  • Acciughe (alici) (sott'olio) 6
  • Caciocavallo silano (grattugiato) 100 g
  • Pangrattato 30 g
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. focaccia

    Sciogliere il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida. Versare la farina in contenitore, aggiungere l’olio evo, lo zucchero, il lievito sciolto e gradualmente la restante acqua. Salare. Incorporare bene tutti gli ingredienti fino a formare un panetto morbido. Ungere un capiente contenitore e adagiarvi l’impasto, coprire con pellicola alimentare e porre il contenitore nel forno con la luce accesa (30°C) per 3 ore.

  2. Nel frattempo sfogliare la cipolla e tagliarla a fettine sottili. Mettere la cipolla a bagna in acqua fredda per circa 30 minuti. Asciugare.

  3. Passare con un passa verdura i pomodori pelati.

  4. In un largo tegame versare dell’olio evo e stufare a fiamma dolce le cipolle, aggiungere i pomodori e il sale e cuocere per 30 minuti o perlomeno fino a ridurre la parte liquida del composto. Grattugiare il pecorino. Grattugiare il caciocavallo fresco. Tostare il pangrattato in un padellino antiaderente.

  5. Riprendere l’impasto. Ungere una teglia e con le mani unte stendere interamente la pasta, cospargere il pecorino grattugiato, il caciocavallo, spezzettare su tutta la superficie le acciughe sgocciolate, ricoprire con la passata di pomodoro e cipolle, spolverare con origano e pangrattato tostato. Riporre in forno a 50°C per un ora.

  6. Estrarre la leccarda e portare il forno alla massima temperatura. Infornare lo sfincione per circa 20 minuti o perlomeno fino al raggiungimento della sua cottura. Lo sfincione è pronto per essere gustato. E’ una preparazione ricca di sapore, è preferibile gustarla tiepida/calda.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Focaccia con cipolla piccante

    Focaccia con la cipolla rossa di Tropea

    Focaccia ripiena in padella

    Focaccia morbida con pomodorini

    Pizza con scarola

     

Note

… sai che:

  • nella ricetta ho utilizzato le cipolle di Tropea
  • mettere a bagno la cipolla serve per renderla più digeribile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.