Crea sito

Risotto alla birra con stinco di maiale

Prepariamo un buon risotto alla birra accompagnato da un succulento stinco. Vediamo come prepararlo:

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 200 g
  • Cipolle q.b.
  • Birra chiara 330 ml
  • Brodo vegetale mezzo l
  • Burro q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.

Preparazione

  1. Mantenere al caldo lo stinco già cotto Stinco di maialino alla birra. Tritare finemente la cipolla e farla appassire in un largo tegame in olio caldo. Aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto. Sfumare il riso con la birra. All’evaporazione completa della parte alcolica continuare la cottura aggiungendo poco alla volta e sempre mescolando del brodo caldo fino alla completa cottura. Mescolare continuamente il risotto permette al riso di rilasciare il suo amido. Mantecare il risotto alla birra con burro e parmigiano. Fare riposare il preparato qualche minuto prima di servire. Nel frattempo porzionare nei singoli piatti il risotto accompagnato dal succulento stinco caldo. Stinco di maialino alla birra Piatto unico di grande effetto e bontà

    Buon appetito

    Non dimenticare di mettere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Cupole di polenta con cuore di taleggio

    Sandwich di melanzana

    Involtini di petto di pollo grigliati

    Involtini di melanzana con bucatini e cacio ricotta

    Cupole di polenta con cuore di taleggio

     

     

Note

… sai che:

  • servire molto caldo, volendo si può utilizzare qualche cucchiaiata del condimento dello stinco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.