Crea sito

Pizzoccheri valtellinesi

Pizzoccheri valtellinesi, sono un prodotto della tradizione culinaria della Valtellina
preparati con un buon grano saraceno. Un gustoso piatto preparato con verze, patate e formaggio durante la stagione invernale mentre nel periodo estivo è sovente prepararla con le coste, biete … ciò non toglie che rimane un piatto straordinario

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 400 gpasta (Pizzoccheri)
  • 300 gVerza
  • 300 gPatate
  • 200 gformaggio (Casera della Valtellina)
  • 3 spicchiAglio
  • 4 cucchiaiParmigiano reggiano
  • 150 gBurro
  • 6 foglieSalvia

Strumenti utilizzati

  • Tagliere
  • Coltello
  • Tegame
  • Cucchiaio di legno
  • Piatto

Preparazione dei “Pizzoccheri valtellinesi”

  1. Pelare le patate e ridurle a pezzetti. Sfogliare la verza, eliminare il costone centrale, lavare le foglie e tagliare a striscioline.

  2. Porre sulla fiamma una capiente pentola con dell’acqua salata. Le patate vanno tagliate a pezzi non troppo piccoli. Le foglie di verza vanno private dal costone centrale e tagliate a listarelle.

  3. Porre sulla fiamma una pentola di acqua salata, al bollore immergere le patate e le verze, cuocere per 15 minuti prima di aggiungere i pizzoccheri, proseguire la cottura rispettando i tempi di cottura indicati sulla confezione.

  4. Nel frattempo dedicarsi al taglio a cubetti del casera o comunque un formaggio a pasta semidura. In un tegame  aggiungere il burro, gli spicchi d’aglio privati di pellicina e anima e le foglie di salvia lavate e tamponate, fondere dolcemente per evitare di bruciare il burro e portare alla rosolatura dell’aglio in modo lento. In questo modo si otterrà un burro profumato. Eliminare l’aglio e le foglie di salvia.

  5. Scolare bene la pasta, in una grande zuppiera versare una parte dei pizzoccheri, il  parmigiano e parte dei cubetti di formaggio, alternare fino ad esaurimento del prodotto, versare il burro fuso aromatizzato  su tutta la preparazione e mescolare molto bene per far fondere il formaggio integrando al meglio tutti i sapori. I nostri pizzoccheri valtellinesi sono pronti per essere gustati ben caldi.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– puoi sostituire la verza con bieta e/o coste

– gustare ben calda

– si conserva in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.