Crea sito

Pizzoccheri valtellinesi

Pizzoccheri valtellinesi sono un prodotto della tradizione culinaria della Valtellina fatte con grano saraceno

Un gustoso piatto preparato con verze, patate e formaggio durante la stagione invernale mentre nel periodi estivo è sovente prepararla con le coste …
Pizzoccheri valtellinesi
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 400 gPizzoccheri
  • 300 gVerza
  • 300 gPatate
  • 200 gFormaggio Casera (della Valtellina)
  • 3 spicchiAglio
  • 4 cucchiaiParmigiano reggiano
  • 200 gBurro
  • 6 foglieSalvia

Strumenti utilizzati

  • Tagliere
  • Coltello
  • Tegame
  • Cucchiaio di legno
  • Piatto

Preparazione dei “Pizzoccheri alla valtellinese”

  1. Iniziamo con il pulire gli ortaggi a disposizione. Lavare, asciugare, pelare le patate. Sfogliare la verza, lavare e asciugare le foglie di verza.

  2. Porre sulla fiamma una capiente pentola con dell’acqua salata. Le patate vanno tagliate a pezzi non troppo piccoli. Le foglie di verza vanno private dal costone centrale e tagliate a listarelle.

  3. Al bollore dell’acqua lessare gli ortaggi per circa dieci minuti a seguire si aggiungono i pizzoccheri e si procede con cottura per altri 20 minuti. Controllare comunque la cottura.

  4. Nel frattempo dedicarsi al taglio a cubetti del formaggio della Valtellina o comunque di un formaggio a pasta semidura.

  5. In un tegame  aggiungere il burro, gli spicchi d’aglio privati di pellicina e anima e le foglie di salvia lavate e tamponate. Fondere dolcemente per evitare di bruciare il burro e portare alla rosolatura dell’aglio in modo lento. In questo modo si otterrà un burro profumato. Eliminare l’aglio.

  6. Pizzoccheri valtellinesi

    Scolare la pasta una volta raggiunta la cottura dei pizzoccheri.  In una grande zuppiera versare una parte dei pizzoccheri, il  parmigiano e parte dei cubetti di formaggio, alternare fino ad esaurimento del prodotto. Versare il burro fuso aromatizzato  su tutta la preparazione e mescolare molto bene per far fondere egregiamente il formaggio e integrarsi al meglio tutti i sapori.

    I pizzoccheri valtellinesi sono pronti per essere gustati caldi.

    Buon appetito
    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore
    Se vuoi prova a seguire le mie pagine: 
    https://www.facebook.com/unavitaincucina/
    https://www.pinterest.it/paolaunavita/
    https://www.instagram.com/paola.unavitaincucina/
    Ti potrebbe interessare anche:

    Lagane e ceci

    Vellutata di bacelli di fave

    Polenta Taragna

    Polenta con taleggio

    Zuppa di fagioli e verza

    Vellutata di zucca e patate

    Vellutata di ceci

    Risotto con scarola
    Panzerotti con scarola riccia
    Pizza con scarola
    Cavatelli con broccoli
    Ragù di verdure
    Spaghetti all’ortolana
    Spaghetti con zucchine
    Pennette risottate con crema di melanzane
    Bucatini con salsa di peperoni
    Trenette con fagiolini
    Risotto con radicchio e taleggio  

Paola ti consiglia …

… sai che:

– puoi sostituire la verza con bieta e/o coste

– gustare ben calda

– puoi eliminare l’aggiunta delle foglie di salvia

– si conserva in contenitore idoneo e protetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.