Crea sito

Parmigiana di melanzane

Parmigiana di melanzane, piatto tipico della tradizione culinaria del Sud Italia, nota e apprezzata su tutto il territorio, è considerata una delle ricette italiane più famose e amate per il suo gusto e profumo che permane, anzi il giorno seguente della sua preparazione è ancora più buona. Ci sono molte versioni con piccole varianti negli ingredienti, spesso influenzati dal luogo di provenienza e dalle tradizioni, comunque è una preparazione indiscutibilmente buona …

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 800 gMelanzane
  • 300 gMozzarella
  • 400 mlPassata di pomodoro
  • 100 gParmigiano reggiano
  • 1 spicchioAglio
  • 1uovo (per pastella)
  • q.b.Farina (per pastella)
  • q.b.Acqua (per pastella)
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi di girasole (per frittura)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva (per salsa)
  • q.b.Pane grattugiato (per fondo teglia)

Strumenti utilizzati

  • Teglia
  • Tagliere
  • Coltello
  • Tegame
  • Cucchiaio di legno
  • Piatto
  • Forchetta
  • Carta assorbente
  • Contenitore

Preparazione della “PARMIGIANA”

  1. Rosolare nell’olio evo uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima, aggiungere la passata di pomodoro, salare e cuocere per 20 minuti. Eliminare aglio.

  2. Nel frattempo lavare e asciugare le melanzane, eliminare le parti di scarto, affettarle. In un contenitore, preparare una pastella con uovo, acqua, farina e sale, dovrà avere una consistenza semi fluida e priva di grumi.

  3. In una larga padella aggiungere e scaldare dell’olio per frittura, passare le fette di melanzana nella pastella che dovrà ricoprire interamente la fetta, fare sgocciolare gli eccessi di copertura. Friggere a fiamma media e da ambo i lati le fette di melanzana, man mano adagiarle su fogli di carta assorbente per assorbire gli eccessi di unto.

  4. Grattugiare  a julienne della mozzarella ben asciutta.

  5. Portare il forno a una temperatura di 200°C. In una teglia da forno distribuire un leggero strato di pane grattugiato, qualche cucchiaio di salsa, adagiarvi uno strato di melanzane, uno strato di passata di pomodoro, parmigiano e mozzarella. Ripetere l’operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato andrà spolverato con pane grattugiato e parmigiano mescolati insieme, questo passaggio ci regalerà una buona crosticina in superficie.

  6. Infornare e gratinare  per 30 minuti.

  7. Raggiunta la cottura, lasciare a riposo almeno 30 minuti prima di tagliare e servire. La parmigiana di melanzana è pronta per essere gustata e soddisfare ogni buon palato …

Paola ti consiglia …

… sai che:

– la parmigiana è preferibile prepararla con anticipo per gustarla al meglio

– è possibile utilizzare qualsiasi tipo di melanzana anche se la qualità violetta è più dolce

– è possibile utilizzare anche una scamorza bianca

– la parmigiana è ottima anche il giorno successivo alla sua preparazione

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.