Crea sito

Pancotto

Pancotto è un piatto semplice e versatile legato alla tradizione del nostro territorio. Ricordiamo di preparare questo piatto per non perdere le nostre tradizioni culinarie. E’ un piatto tipico di molte regioni, si presenta con diverse preparazioni e nomi. L’ingrediente principale è l’utilizzo della classica pagnotta di pane di grano duro raffermo con l’aggiunta di verdure.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pane raffermo (tipo pugliese) 400 g
  • Patate 2
  • Carote 2
  • Zucchine 3
  • cipolla 1
  • Sedano (gambo) 1
  • Pomodorini 6
  • Fagioli (freschi o surgelati) 300 g
  • Cime di rapa 300 g
  • Cicoria 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Portare a bollore una capiente pentola di acqua salata.

    Pulire ed eliminare eventuali scarti da tutte le verdure che andranno tagliate a pezzi. Lavare le verdure. Lessare gli ortaggi per 20 minuti ad eccezione dei pomodori.

  2. In un’altra pentola lessare i fagioli surgelati per il tempo richiesto indicato sulla confezione d’acquisto. In caso di fagioli freschi, privarli della buccia e portarli a cottura in acqua salata per circa 20 minuti e comunque fino a cottura.

    In un tegame versare dell’olio evo e rosolare uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima, aggiungere i pomodorini lavati, asciugati e divisi in quarti. Salare. Cuocere per 10 minuti. Eliminare l’aglio.

  3. Aggiungere i fagioli al pomodoro, mantecare per qualche minuto e aggiunger il tutto nella pentola delle verdure.

  4. Nel frattempo tagliare a pezzetti il pane raffermo che andrà aggiunto nella pentola delle verdure. Con l’aiuto di un cucchiaio di legno integrare pian piano il pane insieme alle verdure. Lasciare a bagno il pane per 5 minuti.

  5. Spegnere la fiamma e scolare il pancotto. Riversare il composto nella pentola e condire con un buon olio evo. Servire caldo in singole porzioni. Un piatto semplice, nutriente e buonissimo. Ricordiamoci di preparare questo piatto per non perdere le nostre tradizioni.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Crema di fave con cicoria

    Zuppa di lenticchie

    Vellutata di ceci

    Zuppa di fagioli e verza

    Vellutata di zucca e patate

     

Note

… sai che:

  • per la preparazione del pancotto si utilizza del pane di grano duro raffermo
  • puoi scegliere le verdure che preferisce o che hai a disposizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.