Crea sito

Carciofi al pecorino

Carciofi vantano numerose proprietà e si prestano  a molte preparazioni. Oggi prepariamo dei cuori di carciofo come contorno, un piatto semplice ma di gran sapore. Passiamo alla preparazione:

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Carciofi 8
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • limone 1
  • Pecorino romano 5 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. carciofi

    Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, spuntarle, lasciare circa 3 cm di gambo. Tagliali a metà nel senso della lunghezza, eliminare il fieno e man mano metterli a bagno in acqua fredda acidulata con il limone. Lasciarli a riposo in acqua per 10 minuti. Sgocciolare i carciofi e tamponarli con un panno pulito. Nel frattempo pelare uno spicchio d’aglio e farlo rosolare in olio extra vergine d’oliva in una larga padella. Eliminare l’aglio, unire i carciofi tagliati a fettine, versare il vino bianco, cuocere per 20 minuti. Il carciofo deve essere cotto (non scotto) e il fondo deve essere leggermente umido. Salare a fine cottura. Versare in un largo piatto da portata e cospargere con del pecorino romano grattugiato.

    Buon appetito

    Non dimenticare di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Ti potrebbe interessare anche:

    Cima di rapa ripassata in padella

    Zucchine alla scapece

    Zuppa di fagioli e verza

    Funghi trifolati

    Patate e zucca

     

    Non dimenticarti di aggiungere l’ingrediente principale della vita: l’amore

    Se ti è piaciuta la mia ricetta metti “mi piace” e condividi

     

Note

… sa che:

  • i carciofi al taglio si ossidano
  • i carciofi vanno messi in acqua fredda acidulata per rallentare l’ossidazione
  • i carciofi, come altre verdure, vanno salate a fine cottura per mantenere la loro colorazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.