Crea sito

Cannelloni di melanzana

Cannelloni di melanzana, sono un invitante piatto ricco di gusto, le buone melanzane avvolgono una saporita farcitura, da servire come seconda portata accompagnata da un buon contorno di stagione …

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 800 gMelanzane
  • 1uovo
  • 200 gFarina
  • q.b.Olio di semi di arachide (friggere)
  • 20 gsale
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP

ripieno

  • 300 gprosciutto cotto
  • 300 gMozzarella

Condimento

  • 1 lpassata di pomodoro
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti utilizzati

  • Padella
  • Ciotola
  • Coltello
  • Tegame
  • Carta assorbente

Preparazione dei cannelloni di melanzane

  1. In un tegame versare l’olio evo aggiungere e rosolare uno spicchio d’aglio privato di pellicina e anima, aggiungere la passata di pomodoro, salare e cuocere per circa 30 minuti.

  2. Preparare una pastella semi morbida con uovo, acqua e farina. Lavare, asciugare e affettare le melanzane, immergere una ad una le fette di melanzans nella pastella, sgocciolare prima di friggerle in olio caldo. Adagiare le melanzane fritte su carta assorbente ad assorbire l’eccesso di unto.

  3. Farcire ogni fetta di melanzana con prosciutto e mozzarella.

  4. In pirofila versare un leggero strato di salsa, adagiare le melanzane farcite e arrotolate formando un cannellone.

  5. Portare il forno a 200 gradi. Coprire con la passata di pomodoro e parmigiano grattugiato. Infornare al raggiungimento della temperatura e gratinare per 25 minuti.

  6. I nostri cannelloni di melanzane sono pronti … troppo buoni vanno a ruba.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– i cannelloni di melanzane sono ottime anche il giorno dopo

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.