Besciamella

Besciamella, una salsa che ormai fa parte della nostra cucina tradizionale, ha origini francesi, conosciuta anche “salsa bianca”, indispensabile per la preparazione della “salsa Mornay“, la cui preparazione è la besciamella con l’aggiunta di panna liquida, tuorlo d’uovo e formaggio grattugiato. La besciamella la troviamo spesso a condire piatti importanti come le famose lasagne al forno, o le verdure gratinate e tante altre gustose preparazioni. Prepariamo insieme la nostra salsa …

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la preparazione

  • 1 lLatte
  • 100 gBurro
  • 100 gFarina
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata

Preparazione della “besciamella”

  1. Innanzi tutto partiamo dicendo che il burro e la farina devono avere lo stesso peso, è possibile variare di 10 g in meno di burro se si preferisce una salsa più densa o in più se se si preferisce una besciamella più morbida. Utilizziamo un contenitore antiaderente con bordi alti, fare sciogliere il burro, quando inizia a sfrigolare aggiungere in un solo colpo la farina, procedere mescolando molto bene per evitare la formazione di grumi. Questa operazione formerà il “roux” utilizzato in molte altre preparazioni, il quale serve per addensare fondi di cottura o altre salse. Nel frattempo scaldare il latte. Al roux aggiungere poco alla volta il latte caldo, sempre mescolando fino a raggiungere il completamento. Si otterrà una salsa morbida, la besciamella è pronta quando velerà il cucchiaio. A fuoco spento ma a salsa ancora calda aggiungere la giusta quantità di sale e noce moscata.

  2. La salsa è pronta per essere utilizzata come la preparazione di lasagne con un buon  ragù di carne, cannelloni, verdure, gratin e molti altri piatti.

Paola ti consiglia …

… sai che:

– non esistono lasagne, cannelloni, ecc… che non richiedano la besciamella

– per una salsa più morbida diminuire di circa 10 g la farina per una salsa più densa aumentare di poco la dose di farina

– se la salsa non viene utilizzata subito coprirla a contatto con della pellicola alimentare

– conservare in frigorifero in contenitore idoneo e protetto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.