Questa ricetta è stata letta 168volte

E’ una variante dei classici spaghetti con la colatura di alici di Cetara, aggiungendo solo del pesce spada (l’idea non è stata la mia ma ringrazio chi mi ha dato la “dritta”, mossa assolutamente azzeccata), pomodori pachino, zenzero e limone.

Ingredienti per 4 persone:

350 g di spaghetti
1 fetta di pesce spada
250 g di pomodori pachino
1 cm di zenzero fresco
1 spicchio di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
Olio extra vergine di oliva
Peperoncino
1 mazzetto di odori misti tritati (timo, rosmarino, origano, prezzemolo)
Scorza grattugiata di 1 limone
2 cucchiai di colatura di alici di Cetara
2 cucchiai di pangrattato

 

Pulire i pomodori pachino e tagliarli a metà, capovolgerli e lasciar colare l’acqua di vegetazione.

Tagliare il pesce spada in piccoli cubetti ed insaporirli nel trito di erbette.

Spaghetti con colatura di alici di Cetara pesce spada e pachino

Mettere nella placca un  foglio di carta da forno e adagiare i pomodini e i cubetti di pesce spada.

Spaghetti con colatura di alici di Cetara pesce spada e pachino

Infornarli per pochi minuti prima da un lato e poi dall’altro a  200 gradi.

Nel frattempo versare in una ciotola il prezzemolo e l’aglio tritati finemente, l’olio, il peperoncino e la colatura di alici.

Spaghetti con colatura di alici di Cetara pesce spada e pachino

Aggiungere i pachino, il pesce spada, lo zenzero e la scorza del limone grattugiati.

Spaghetti con colatura di alici di Cetara pesce spada e pachino

Tostare leggermente il pangrattato in una padella e poi una parte unirlo agli altri ingredienti.

Spaghetti con colatura di alici di Cetara pesce spada e pachino

Mescolare bene e versare il tutto in un tegame ampio.

Mettere a cuocere gli spaghetti SENZA sale o con pochissimo sale dopo aver assaggiato il condimento.

Versare un mestolo di acqua della pasta nel condimento e versare la pasta al dente.

Mescolare e quando gli spaghetti saranno ben conditi servirli con l’aggiunta  del pangrattato rimasto un grattugiata di limone e del prezzemolo tritato.

Spaghetti con colatura di alici di Cetara pesce spada e pachino

 

Spaghetti con colatura di alici di Cetara pesce spada e pachino

Proprietà intellettuale di Barbara Ciorba del blog Una “tappa” in cucina

Questa ricetta è stata letta 168volte

Print Friendly, PDF & Email