Questa ricetta è stata letta 117volte

Gli Snickerdoodle, difficilissimi da pronunciare, sono dei semplicissimi biscottini alla vaniglia e cannella, talmente golosi che finiranno ancor prima di ricordare come si chiamano!

Ingredienti per circa 30 biscotti:

Per l’impasto:

175 gr di burro a pomata

175 gr di zucchero extrafine

1 uovo leggermente battuto

1 cucchiaino di estratto alla vaniglia (1 fialetta)

75 gr di farina (più quella necessaria per lavorare l’impasto)

1 cucchiaino raso di lievito in polvere

 
Per la copertura:

2 cucchiai di zucchero extrafine

2 cucchiaini di cannella in polvere

 

In un piatto mescolare i 2 cucchiai di zucchero con i 2 cucchiaini di cannella e preriscaldare il forno a 200 gradi.

Snickerdoodle

Lavorare il burro a pomata con lo zucchero fino a che non risulti soffice e spumoso, aggiungere la vaniglia e l’uovo battuto. Amalgamare bene ed aggiungere la farina setacciata con il cucchiaino di lievito. Deve risultare un impasto morbido ed omogeneo.

Snickerdoodle

Mettere per 5 minuti il composto in frigo per farlo indurire un poco in modo da poterlo lavorare meglio con le mani.

Nel frattempo foderare la placca con la carta da forno.

Prendere l’impasto e formare tante palline grandi come una noce e rotolarle nello zucchero aromatizzato alla cannella.

Disporne una decina sulla placca, ben distanziate tra loro, in quanto durante la cottura si allagano parecchio.

Snickerdoodle

Cuocere gli snickerdoodle per circa 10 minuti, devono risultare leggermente dorati. Toglierli dal forno lasciarli per altri 5 minuti sulla placca prima di metterli a raffreddare completamente su una gratella per dolci.

Snickerdoodle

Procedere allo stesso modo per le altre 2 infornate.

Ho reso ancora più gustosi i biscottini spolverizzandoli quando era caldi con un poco di zucchero e cannella che mi erano rimasti.

Snickerdoodle

Serviti col caffè sono stratosferici!

Snickerdoodle

 

Snickerdoodle Snickerdoodle

Questa ricetta è stata letta 117volte

Print Friendly, PDF & Email