Questa ricetta è stata letta 1150volte

Beh, penso che il piatto parli da solo.

Lo spunto per questi fantastici ravioli al cacio e pepe con fave l’ho preso da questa ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di ravioli freschi ripieni al cacio e pepe
300 gr di fave fresche sgranate
200 gr di pomodorini pachino
un cipollotto fresco
qualche fettina di pancetta
sale e pepe
olio extra vergine di oliva
parmigiano grattugiato
qualche fogliolina di prezzemolo

Sgranare le fave, lavarle e scottarle in acqua bollente salata. Scolarle e sbucciarle. Mettere da parte l’acqua di cottura.

Saltarle in padella con un filo di olio. Metterne da parte una piccola quantità per guarnire il piatto e il resto frullarlo col mixer insieme a qualche fogliolina di prezzemolo e un paio di cucchiai della loro acqua di cottura.

Mettere la pancetta tagliata a striscioline in una padella e saltarle per pochi minuti fino a renderle croccanti. Scolarle e metterle ad asciugare su un foglio di carta assorbente.

Nella stessa padella far rosolare il cipollotto tagliato sottile e aggiungere i pomodorini tagliati a metà. Salare e pepare e saltare per pochi minuti.

Nel frattempo far cuocere i ravioli, scolarli e saltarli per un paio di minuti in padella insieme ai pomodorini e una parte della purea di fave

Mettere un cucchiaio di purea nel piatto e adagiare sopra i ravioli insieme ai pachino. Versare la restante purea, le fave intere, la pancetta e il parmigiano grattugiato grossolanamente. Guarnire con qualche fogliolina di prezzemolo.

Sono eccezionali!

 

Questa ricetta è stata letta 1150volte

Print Friendly, PDF & Email

4 Comments on Ravioli al cacio e pepe con fave pachino e pancetta

    • Vero? e poi io non sono affatto una brava fotografa, anzi… nemmeno fotografa 😉

  1. Ma sono meglio di quando li hai descritti,caspita che meraviglia!!!
    Posso utilizzare quelli in sacchetto?
    Ciao bacione a presto 😀 🙂

    • Ahahahaah grazie Ornella! Si si penso di si, io avevo la possibilità di prenderli freschi ma non credo non ci sia molta differenza. Anzi la vuoi una dritta? secondo me se usi i tagliolini, il piatto viene ancora più buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.