Questa ricetta è stata letta 89volte

Ottimo digestivo caratterizzato dal prevalente sapore di anice ma col retrogusto amorognolo e acidulo proprio del cedro che ne esalta il gusto. Prepararlo è davvero semplicissimo, gustarlo freddo lo è ancora di più.

Ingredienti:

600 g di cedro (prendere solo la scorza senza la parte bianca)
30 g di anice stellato
500 ml di alcool
300 ml di acqua
300 g di zucchero
 

Lavare ed asciugare il cedro. Con un pelapatate prelevare solo la parte gialla della scorza e metterla in un contenitore. Unire l’anice stellato e versare l’alcool. Chiudere ermeticamente.

Riporre il contenitore in un luogo fresco e asciutto, possibilmente al buio, ricordandosi di scuoterlo quotidianamente.

Lasciar macerare per un minimo di 40 giorni.

Trascorso il periodo, prepare uno sciroppo di acqua e zucchero e quando sarà freddo, versarlo nell’alcool. Mescolare bene, imbottigliare e riporre in frigo. Attendere ancora un altro mese prima di gustarlo (sempre se ci si riesce).

 

Liquore al cedro e anice stellato

 

Proprietà intellettuale di Barbara Ciorba del blog Una “tappa” in cucina

 

 

 

Questa ricetta è stata letta 89volte

Print Friendly, PDF & Email