Questa ricetta è stata letta 1801volte

Veramente non sapevo nemmeno che stavo partecipando ad un contest :-D, ho solo risposto all’appello di Claretta suggerendole una ricetta che ritenevo “azzeccata” alla sua richiesta di proporre un dolce leggero da fare per la Vigilia di Natale, dopo un intero pasto a base di pesce.

Il dolce o dessert doveva essere “non particolarmente laborioso, di facile esecuzione e che ben si adatti ad un menu di pesce.

Allora ho pensato: cosa c’è di meglio di un dolce al limone che rinfresca l’alito 😉  ma che abbia pur sempre le caratteristiche di un dolce? Ma la ricotta cotta al forno, noo?

Ed eccomi qua a vincere il mio primissimo contest e non sapete la gioia che ho avuto nel leggere il messaggio dell’autrice che mi invitava a controllare questo articolo.

Beh che dire… a parte che non me lo aspettavo proprio, e quindi sono felicissima del risultato inaspettato, poi ritengo che questo dolce sia veramente molto buono e semplicissimo da fare.

Faccio i miei complimenti alle altre 2 amiche che hanno raggiunto lo stesso mio risultato e a tutte le altre partecipanti al contest.

Un grazie a Clara che mi/ci ha dato questa opportunità di partecipare e contestualmente di raccogliere tante belle ricette per un giorno veramente speciale.

 

Questa ricetta è stata letta 1801volte

Print Friendly, PDF & Email

20 Comments on Il mio primo contest vinto

  1. I miei più sentiti complimenti!!Anche io non sapevo di aver vinto!ma sono felice di aver vinto posterò qualcosa stasera con più calma!!una stretta di mano virtuale laura ago

    • Carissima, che piacere! le tue stelline di ananas sono veramente gustose! Verrò a trovarti prestissimo! Un bacio e complimenti anche a te

  2. Ciao cara hai visto che non mi sono dimenticata di te? … aahhha … grazie di cuore per i ringraziamenti che non occorrevano…. ho visto nuovi piatti molto stuzzicanti nel tuo blog, sempre operativa con qualche soddisfazione in più, davvero brava.. 🙂 un bacione Clara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.