Questa ricetta è stata letta 98volte

E’ nato tutto così per caso non avendo molto a disposizione nel frigo, eppure ne è uscito fuori un buon piatto e con pochissimi ingredienti!

Ingredienti per 4 persone:

4 fette di pane in cassetta
4 fette di bacon
4 uova
2 cucchiai di aceto di vino bianco
pesto alla genovese (qui la ricetta)
2 rape rosse bollite
sale
pepe

 

Mettere a bollire l’acqua per cuocere le uova in camicia. Nel frattempo tostare il bacon in una padella antiaderente. Prendere le fette di pane in cassetta e con un coppa pasta tagliare dei dischi da tostare nella stessa padella usata per il bacon. Tenere tutto in caldo.

Tagliare le rape rosse a cubetti e tenere da parte.

Cuocere le uova in camicia abbassando la fiamma e versando l’aceto nell’acqua (serve per far rapprendere più rapidamente l’uovo ed evitare quindi che si spacchi). Poi rompere un uovo per volta in una ciotolina facendo attenzione a che il tuorlo rimanga intatto, con un coltello creare un vortice nell’acqua e molto delicatamente versarci l’uovo. Lasciarlo cuocere per 3/4 minuti non di più poichè l’albume si deve rapprendere mentre il tuorlo deve rimanere liquido. Scolare con una schiumarola.

A questo punto comporre il piatto ponendo l’uovo sul pane tostato, un cucchiaino di pesto alla genovese, il bacon e decorare con le rape rosse a cubetti poggiate su gocce di pesto.

 

Crostini con uova in camicia bacon e pesto alla genovese

 

Proprietà intellettuale di Barbara Ciorba del blog Una “tappa” in cucina

Questa ricetta è stata letta 98volte

Print Friendly, PDF & Email