Questa ricetta è stata letta 95volte

Sarebbe dovuta essere ripiena di gocce di cioccolato fondente, ma ovviamente se non le compro, in dispensa sarà molto difficile che io possa trovarle, così ho mi sono arrangiata con quello che avevo, ossia la crema di nocciole. Il trucchetto per usarla come fossero gocce di cioccolato è quello di porla prima in congelatore, giusto qualche minuto prima di inserirla nell’impasto. Diventa perfetta e rimane morbidissima e golosa anche a dolce freddo!

Ingredienti per uno stampo da 22 cm.

3 uova

50 g di burro morbido

250 g di farina 00

100 g di maizena

1 actimel alla frutta (avevo finito pure lo yogurt)

50 g di latte

130 g di zucchero

1 pizzico di sale

1 bustina di lievito per dolci

crema alla nocciola fredda (quantità a piacere)

zucchero a velo

 

Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve ferma questi ultimi con un pizzico di sale. Tenere da parte.

Montare anche i tuorli con lo zucchero fino a che il composto non risulti gonfio e spumoso. Sempre mescolando aggiungere il burro morbido poco alla volta fino a che non si sia ben amalgamato alle uova.

Versare lo yogurt/actimel  e il latte, poi la farina setacciata con il lievito e la maizena.

Infine incorporare gli albumi con movimenti dal basso verso l’alto.

Versare metà composto in uno stampo a ciambella imburrato ed infarinato, aggiungere i cucchiaini di crema alle nocciole solida e poi continuare a versare l’impasto. Volendo si può aggiungere altra crema alle nocciole.

Ciambella soffice alla crema di nocciole

Infornare in forno già caldo a 180 gradi per 40 minuti circa e comunque fare sempre la classica ed infallibile prova stecchino.

Lasciar freddare e guarnire con altra crema e dello zucchero a velo. Preparatevi a leccarvi le dita!!!

Ciambella soffice alla crema di nocciole Ciambella soffice alla crema di nocciole

Questa ricetta è stata letta 95volte

Print Friendly, PDF & Email