Questa ricetta è stata letta 89volte

Questo piatto nasce dalla mia profonda osservazione del contenuto del frigorifero. Una mezza bottiglia di latte, un pezzo di parmigiano, 4 carote e 1 melanzana con qualche ciuffetto di prezzemolo hanno scolvonto la mia esistenza.  Escludendo il latte per la colazione e il parmigiano per la pasta, non mi restavano che le verdure… e verdure siano!

Ingredienti (avevo solo quelli)

4 catote

1 melanzana chiara

un ciuffo di prezzemolo tritato

olio EVO

1/2 bicchiere di acqua

sale

1/2 bicchierino di Brandy

un pizzico di peperoncino

un cucchiaio abbondante di paprika dolce

 

Raschiare e spuntare le carote, lavarle e tagliarle a rondelle.

In un tegame versare un filo di olio e appena caldo mettere le carote. Saltare per qualche minuto, poi aggiungere l’acqua e il sale e coprire abbassando la fiamma. Lasciar cuocere per una decina di minuti.

Nel frattempo pulire la melanzana lavarla e tagliarla a tocchetti piccoli. Unirla alle carote con un pizzico di sale uno di peperoncino e parte del prezzemolo tritato. Cuocere ancora per una decina di minuti. Quasi a fine cottura versare il brandy ed alzare la fiamma per farlo evaporare bene poi aggiungere la parika e il restante prezzemolo. Dorare le verdurine ancora per un miniuto e servire.

Sono ottime anche fredde!

Carote e melanzane al brandy e paprika

Carote

Proprietà intellettuale di Barbara Ciorba del blog Una “tappa” in cucina

Questa ricetta è stata letta 89volte

Print Friendly, PDF & Email