Questa ricetta è stata letta 81volte

Non è l’Epifania se non c’è la classica calza piena di dolcetti e del classico carbone dolce. E allora perchè non farlo in casa? Ricetta semplice e veloce basta solo avere l’accortezza di seguire bene il procedimento e pesare alla perfezione gli ingredienti e poi il carbone dolce sarà perfetto! Io l’ho fatto usando come colorante il carbone attivo in polvere (che è naturale e quindi non chimico solo che colora poco) ma si possono tranquillamente utilizzare coloranti in pasta o in polvere.

Ingredienti:

500 g di zucchero semolato
150 ml di acqua
100 grammi di zucchero a velo
4 gocce di succo di limone
2 albumi
1 cucchiaio di alcool puro o vodka
10 g di carbone attivo in polvere o colorante nero
1 pizzico di cremor tartaro (opzionale)

 

Per prima cosa montare con le fruste gli albumi a neve fermissima insieme alle gocce del limone e volendo anche un pizzico di cremor tartaro per renderlo più compatto. Aggiungere sempre con le fruste in funzione 200 g di zucchero e il cucchiaio di alcool. Unire alla massa anche lo zucchero a velo ed il colorante nero. Mescolare con una spatola o un cucchiaio di legno.

Carbone dolce

Preparare ora il caramello versando 300 g di zucchero in un tegame a fondo alto e coprendolo con 150 ml di acqua fredda.

Carbone dolce

Non appena il caramello inizia a colorire e a diventare biondo, versare la montata di albumi e abbassare la fiamma.

Mescolare ancora fino a quando il composto comincerà a gonfiarsi. A qual punto versarlo in uno stampo alto tipo quello da plumcake e compattarlo bene con il dorso di un cucchiaio o meglio il fondo di un bicchiere.

Carbone dolce

Lasciar raffreddare a temperatura ambiente, poi tagliarlo a pezzi e spolverizzarlo di zucchero a velo. Il vostro carbone dolce sarà pronto per essere infilato nella calza della Befana.

Carbone dolce

 

Carbone dolce

 

 

 

Questa ricetta è stata letta 81volte

Print Friendly, PDF & Email