Questa ricetta è stata letta 144volte

E’ molto simile alla classica torta rovesciata ma molto più “carioca”. Infatti questa è una ricetta brasiliana (Bolo in portoghese significa Torta) che ho preso da una rivista, mi ha colpita subito per l’accostamento della frutta. L’ho preparata e ve la voglio riproporre perchè è davvero tanto tanto buona.

Solo un accorgimento: usate una teglia larga minimo 32 cm di diametro oppure una poco più piccola dimezzando le dosi, altrimenti la base risulterebbe troppo alta ed asciutta.

Ingredienti per una tortiera da 32 cm di diametro:

350 g di zucchero
300 g di amido di mais
300 g di farina 00
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
250 ml di latte
50 g di burro
1 ananas fresco
10 prugne secche denocciolate
un pizzico di sale

 

Montare il burro ammorbidito con solo 250 g di zucchero ed i 4 tuorli (gli albumi vanno tenuti da parte) fino a raggiungere una crema spumosa.

Aggiungere l’amido, la farina ed il lievito passati prima al setaccio alternandoli con il latte. Appena l’impasto sarà omogeneo unire gli albumi montati a neve con un pizzico di sale. Mescolare delicatamente dal basso verso l’alto.

Imburrare ed infarinare una tortiera da 32 cm di diametro e versare i restanti 100 g di zucchero. Distribuire le fette di ananas tagliate a rondelle e senza la parte centrale. Riempire i buchi con le prugne secche. Versare l’impasto e livellarlo bene per evitare che in cottura faccia la classica montagnetta.

Cuocere in forno caldo a 180 gradi per circa 20 minuti. Fare comunque la prova stecchino.

Passare una lama liscia di un coltello tra il bordo della torta e lo stampo per facilitare il discacco e capovolgere su un piatto da portata.

Io l’ho abbellita con i fiori eduli.

 

Bolo de ananas

Questa ricetta è stata letta 144volte

Print Friendly, PDF & Email