Questa ricetta è stata letta 127volte

Questi biscotti sono frutto di una rivisitazione delle classiche ciambelline al vino, ma con ingredienti tipicamente invernali, dolci e speziati. Ottimi da gustare come fine pasto accompagnati da un buon vino liquoroso.

Ingredienti:

1 bicchiere di zucchero di canna

1 bicchiere di olio EVO

1 bicchiere di mosto

1 cucchiaio di cannella

1 pizzico di lievito o di bicarbonato

Farina quanto basta 

Una manciata di gocce di cioccolato

 

Impastare in una terrina tutti gli ingredienti tranne la farina, amalgamare bene e alla fine aggiungere tanta farina quanto basta a rendere l’impasto morbido ma comunque sodo, tale da poterlo poi lavorare su una spianatoia per fare tanti filoncini lunghi circa 5 cm.

Accendere il forno a 180 gradi, mettere i filoncini sulla placca coperta da carta forno, schiacciarli leggermente con il palmo della mano e spolverizzarli a piacere o con la cannella o con il cacao, Vanno benissimo anche senza nulla.

Dopo circa 15 minuti (fate attenzione al colorito) toglierli dal forno e lasciarli freddare su una gratella prima di poterli gustare a fine pasto, o con un bel bicchiere di vino dolce oppure la mattina a colazione, inzuppati nel latte.

Biscotti al mosto

Proprietà intellettuale di Barbara Ciorba del blog Una “tappa” in cucina

Questa ricetta è stata letta 127volte

Print Friendly, PDF & Email