Questa ricetta è stata letta 1346volte

Altro esperimento: dopo averli assaggiati mi sono subito ripromessa di rifarli. Ecco i miei Alfajores, ricetta presa da un sito argentino,  con dulce de leche fatto in casa,  che potete trovare anche qua.

Sono F A N T A S T I C I!!!

gAlfajores

Ingredienti per circa 24 alfajores

Per i biscottini:

300 gr di farina
30 gr di amido di mais
170 gr di burro morbido
130 gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 cucchiaio di cacao
1 uovo leggermente battuto

Per il ripieno:

250 gr di dulce de leche
oppure
 
Per il Dulce de leche che potete trovare anche qua: (ho dimezzato le dosi rispetto la ricetta originale)
1/2 lt di latte intero
130 gr di zucchero
1/2 cucchiaino raso di bicarbonato
1/4 di baccello di vaniglia
 
Per il bagno di cioccolata:
150 gr di cioccolato fondente
150 gr di cioccalato al latte
 

Se si ha del tempo (parecchio) e si vuole preparare il dulce de leche a casa (che è decisamente meglio e meno costoso di quello comprato), mettere il latte in un tegame alto e largo e scaldarlo a fuoco basso, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Unire il bicarbonato, i semi della vaniglia e la stecca.

Appena il latte inizia a sobollire, togliere la stecca di vaniglia.

Lasciar cuocere per circa 1 ora e mezza (2 ore per la dose intera) sempre a fuoco molto basso e mescolando con un cucchiaio di legno.

E’ pronto quando raggiunge una consistenza tipo mou molto morbida e si intravede il fondo della pentola. Si addensa freddandosi.

 

Io l’ho preparato il giorno prima della farcitura, conservandolo in una ciotolina di vetro.

 

Ecco la sua giusta consistenza

aDSCN3851

 

Preparare ora i biscottini che andranno farciti con il dulce de leche.

In una ciotola capiente schiacciare bene con la forchetta il burro e lo zucchero a velo.

aDSCN3847

Unire il miele, l’uovo e la farina setacciata con l’amido di mais, il lievito e il cacao.

Mescolare molto rapidamente e lasciar riposare in frigo per almeno 1 ora.

aDSCN3849

Stendere l’impasto velocemente fino ad ottenere uno spessore di 5 mm e con un tagliabiscotti tondo di circa 5-6 cm di di diametro, ricavare tanti dischetti da porre su una teglia foderata da carta forno e infornare a 190° per 5-6 minuti massimo.

aDSCN3850

Devono essere leggermente dorati sul fondo.

Lasciar freddare i biscottini su una gratella.

Una volta ben freddi, farcire i biscottini con la crema e accoppiarli a due a due. La parte inferiore dei biscotti (quella dritta) deve essere messa all’esterno, mentre quella superiore (più gonfia) è quella che deve essere farcita.

Per riempire bene gli alfajores, mettere un bel cucchiaino colmo di crema al centro del biscotto e premere bene su tutta la superficie. Se fuoriesce dal bordo lisciarlo con il dorso di un cucchiaino.

aDSCN3852

Lasciarli riposare.

aDSCN3853

Nel frattempo sciogliere i 2 cioccolati a bagnomaria fino a raggiungere una consistenza piuttoso liquida.

aDSCN3854

Prendere gli alfajores con le pinze da cucina e bagnarli nel cioccolato.

Lasciar asciugare su una gratella con un piatto sotto.

aDSCN3855

Per dare la classica forma delle ondine sulla superficie del biscotto, prendere un asciugacapelli e con la funzione freddo, mandare aria sul cioccolato ancora morbido.

Il risultato è garantito.

Lasciare gli alfajores a riposo (se ci riuscirete) almeno 24/48 ore coperti, per ottenere la giusta consistenza.

aDSCN3859

 

Anche se il procedimento è piuttosto lungo, il risultato è strepitoso!

 

gDSCN3864

 

 

 

Questa ricetta è stata letta 1346volte

Print Friendly, PDF & Email

8 Commenti su Alfajores

    • ahahahahaah e so cavoletti tuoi allora! sono spettacolari ma parecchio lunghi da fare. Potresti accorciare i tempi se il dulce de leche lo compri, ma ti assicuro che non è la stessa cosa di quello fatto in casa e conoscendoti…. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.