Crea sito

Zucchine spinose al forno – Contorno semplice

Il chayote o Sechio è un ortaggio originario del sud America che in Italia prende diversi nomi come ad esempio zucca centenaria, zucchina spinosa, patata spinosa, melanzana spinosa. In cucina la zucchina spinosa trova diversi utilizzi. Nei dolci in quanto viene candito e adoperato per torte o altre golose preparazioni. In versione salata invece la zucca centenaria viene fritta per condire la pasta oppure stufata,  bollita, cruda in insalata tagliata a fettine sottili. Trova la sua massima espressione nella ricetta in agrodolce, davvero buonissima (la mia ricetta è QUI). Oggi invece prepariamo una versione poco calorica come contorno leggero e appetitoso: le zucchine spinose al forno

Zucchine spinose al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4zucchine spinose
  • 1/2 bicchiereAceto di mele
  • 1 cucchiaioOrigano
  • 2 spicchiAglio
  • Sale
  • Pepe
  • 1 ciuffomenta fresca
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare le zucchine spinose al forno per prima cosa procuratevi un paio di guanti. Sbucciate gli ortaggi, tagliateli a metà, eliminate l’osso centrale, poi affettatele. Dopo averle sciacquate sotto l’acqua corrente asciugatele con un panno pulito. Sistematele le fette in una pirofila o una teglia foderata da carta forno.

  2. Condite le zucchine spinose con due spicchi di aglio in camicia schiacciati, con il sale, il pepe, l’aceto di mele, l’origano, qualche foglia di menta e con un giro di olio extravergine di oliva. Date una bella mescolata poi trasferite in forno preriscaldato a 190 gradi in modalità statica per 50 minuti circa. Dopo i primi 20 minuti estraete la teglia e girate tutte le fette.

    Sfornate e, prima di servire, unite ancora qualche foglia di menta. Le zucchine spinose al forno sono pronte per essere portate in tavola.

  3. Con le zucchine spinose QUI trovate la ricetta di una deliziosa confettura dal gusto neutro dai mille usi.
    Per rimanere sempre aggiornati seguitemi qui sul blog oppure sui social  Facebook –  Twitter e Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.