Torta fredda alle amarene, mascarpone e yogurt

Questa estate la sto dedicando perlopiù alla realizzazione delle torte fredde che, oltre ad essere semplici da preparare, piacciono molto. Il pregio di questi dessert è che sono versatili, si possono usare tanti ingredienti diversi creando dolci freddi dai deliziosi contrasti o il cui gusto ricorda gelati di marchi famosi. La torta fredda alle amarene, mascarpone e yogurt  per esempio ricorda la coppa Rica Algida.

Torta fredda alle amarene, mascarpone e yogurt
Torta fredda alle amarene, mascarpone e yogurt

Ingredienti stampo 22×22
200 ml di panna fresca
250 gr. di mascarpone
300 ml di yogurt alla vaniglia
zucchero a velo q.b.
1 barattolo di amarene sciroppate
10 gr. di colla di pesce
10/12 savoiardi
100 ml di acqua

Procedimento
Mettete la colla di pesce in ammollo di acqua fredda. Prendete il vostro stampo e foderatelo con carta forno oppure utilizzate uno stampo apribile. Preparate lo sciroppo con cui inzuppare i savoiardi mettendo in una ciotola 100 ml di acqua e due cucchiai di liquido di conservazione delle amarene. Prendete i biscotti, bagnateli nello sciroppo e sistemateli nello stampo. Posizionate sui biscotti qualche amarena. Tenete da parte.
Tagliate a metà le amarene poi in una ciotola mettete il mascarpone, lo yogurt alla vaniglia e due cucchiai colmi di zucchero, amalgamate con le fruste elettriche dovrete ottenere una crema morbida e vellutata alla quale andrete ad aggiungere 2 cucchiai di sciroppo di amarene.
Torta fredda alle amareneTorta fredda alle amarene, mascarpone e yogurt
a

a

a

a

a

a

a

a

Fate sciogliere la colla di pesce i poca acqua con qualche goccia di sciroppo. Montate a neve ferma la panna, utilizzando fruste e ciotola ben fredde. Unite la panna al composto di mascarpone e yogurt, mescolate con una spatola delicatamente dal basso verso l’alto per ultimo aggiungete le amarene.

Versate metà composto sui biscotti inzuppati, aggiungete un po’ di sciroppo, versate la crema rimasta e decorate con altre amarene.
Torta fredda alle amarene, mascarpone e yogurtTorta fredda alle amarene, mascarpone e yogurt

 

 

 

 

 

 

 

 

Trasferite la torta fredda alle amarene, mascarpone e yogurt in frigorifero per 5/6 ore oppure per accelerare il processo di raffreddamento tenete il dessert 2 ore in freezer.

Trascorso il tempo trasferite il dolce sul piatto di servizio, lasciando riposare, se necessario, a temperatura ambiente qualche minuto tagliate a quadratini e servire.
Immaginae

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sui social  Facebook e Google+

Precedente Salsa verde al prezzemolo versatile e gustosa Successivo Milincianeddi ammuttunati (melanzane imbottite)