Scarola imbottita o scarola ‘mbuttunata

La scarola nella cucina napoletana riveste un ruolo primario in molte ricette come ad esempio la pizza fritta e la scarola imbottita o scarola ‘mbuttunata. Oggi parliamo proprio di quest’ultimo piatto, una tipicità della cucina partenopea che ha origini contadine. La scarola imbottita si prepara con ingredienti semplici tra i quali possiamo trovare olive, capperi, uva passa e pinoli, acciughe e pangrattato. Una pietanza da portare a tavola come contorno o secondo leggero dal sapore intenso.

Scarola imbottita
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    50/60 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Scarola (indivia) (da 400 gr.) 2
  • Pangrattato 50 g
  • Uva passa 50 g
  • Pinoli 50 g
  • Olive nere (denocciolate) 50 g
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Acciughe sott’olio 3/4
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Caciocavallo (o pecorino) 30 g
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Scarola imbottita

    Scarola imbottita o scarola ‘mbuttunata – Radunate tutti gli ingredienti della farcia sul piano di lavoro poi fate un soffritto con l’aglio tritato e l’olio, fatevi sciogliere acciughe poi unite i capperi dissalati, le olive nere denocciolate, l’uva passa precedentemente ammollata, i pinoli e un ciuffo di prezzemolo tritato. Lasciate insaporire due minuti, spegnete dunque unite il pangrattato e il formaggio grattugiato. Amalgamate bene e tenete da parte.

  2. Scarola imbottita

    Lessate le scarole, una alla volta, in una capiente pentola per 5/6 minuti, prelevatele con un mestolo forato, raffreddatele in acqua fredda poi lasciatele scolare bene. Aprite la verdure delicatamente, mettete una parte d farcia al centro e tra le foglie. Richiudete i cespi (se necessario legateli con lo spago), ungete leggermente una teglia da forno e disponetevi sopra la scarola imbottita.  Spennellate la scarola con l’olio e spolverizzate con il pangrattato rimasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.

    Mettete la funzione grill per 5 minuti in modo da formare una leggera crosticina sulla superficie.

  3. Scarola imbottita
  4. Scarola imbottita

Note

QUI trovate la ricetta siciliana della pasta con scarola e caciocavallo

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi qui sul blog oppure sui social  Facebook –  Twitter e Instagram

Precedente Raccolta di dolci pasquali della tradizione Successivo Pane con biga dalla crosta croccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.