Crea sito

Salsa agrodolce per caponata, carciofi o baccalà

La salsa agrodolce per caponata è un condimento versatile. Infatti oltre ad utilizzarla per condire le  melanzane fritte la potete mescolare ai carciofi bolliti o alle zucchine fritte. Ma non è buona solo sugli ortaggi, provatela sul baccalà o pesce lampuga infarinato e fritto, realizzerete delle pietanze buonissime oppure lasciatevi insaporire qualche ora le cotolette di pollo, sentirete che sapore delizioso avranno.

Salsa agrodolce per caponata, carciofi e baccalà
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gTriplo concentrato di pomodoro
  • 2Cipolle
  • 1 cespoSedano
  • 40 gCapperi sotto sale
  • 100 gOlive verdi in salamoia
  • Mezzo bicchiereAceto di vino bianco
  • 2 cucchiaiZucchero
  • sale e pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Salsa agrodolce per caponata, carciofi o baccalà – Mondate il sedano, lavatelo e tagliatelo a pezzetti. Sbucciate due belle cipolle, tagliatele a pezzetti non troppo piccoli. Dissalate i capperi mettendoli a bagno di acqua tiepida. Mettete sul fuoco un tegamino con acqua, appena arriva a bollore versate il sedano e la cipolla, a metà cottura unite i capperi dissalati.

  2. Quando il sedano e la cipolla saranno cotti, scolateli e rimetteteli nel pentolino insieme all’olio extravergine di oliva e al triplo concentrato di pomodoro. Lasciate insaporire un minuto poi unite due/tre mestoli di acqua calda, regolate di sale e pepe, fate restringere la salsa a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto.

  3. Dunque quando la salsa sarà bella densa, sciogliete lo zucchero nell’aceto, versatelo nella salsa. Proseguite la cottura ancora qualche minuto e infine aggiungete le olive verdi denocciolate. Mescolate e spegnete. Potete usare la salsa agrodolce per condire, carciofi bolliti, melanzane e zucchine frite, baccalà o altro tipo di pesce fritto.

  4. Salsa agrodolce per caponata, carciofi e baccalà

    QUI trovate la ricetta completa della caponata siciliana mentre QUI trovate la caponata di zucca rossa

    Avete rifatto qualche mia ricetta? Postate la foto sulla mia pagina Facebook che trovate QUI. Per rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Twitter e Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.