Rotolo di frittata dalla gustosa farcitura

Il rotolo di frittata ripieno è una di quelle portate adatte a tutte le stagioni, a me piace soprattutto in estate. Un modo fantasioso di portare in tavola la classica frittata con ingredienti che possono variare a secondo dei vostri gusti o di quello che avete a disposizione in frigorifero. Questa è una ricetta che ho trovato su Giallo Zafferano e, rispetto agli ingredienti riportati sul sito, ho sostituito il prosciutto crudo con quello cotto e il pesto di rucola con il pesto genovese.

Rotolo di frittata dalla gustosa farcitura

Rotolo di frittata dalla gustosa farcitura

Ingredienti
6 uova
2 cucchiai di parmigiano
3 fette di prosciutto cotto
1 vasetto di pesto
1 confezione di rucola
Erba cipollina
basilico

4/6 fette di scamorza affumicata
sale e pepe

Procedimento
rotolo di frittata ripieno Lavate e asciugate l’erba cipollina, la rucola e il basilico. In una ciotola sbattete le uova con il sale, il pepe, il basilico e qualche foglio di rucola spezzettati con le mani e il parmigiano e l’erba cipollina tritata. Versate il composto in una piccola teglia di 20×30 cm (io ho usato quella del fornetto elettrico) foderata con carta da forno. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti, sfornate e fate intiepidire.
Stendete sulla frittata le fette di scamorza affumicata, spalmate il pesto genovese, qualche foglia di rucola e il prosciutto cotto.
Arrotolate ben stretta la frittata, avvolgetela nella stagnola (o nella pellicola) e mettete a riposare in frigorifero per almeno un’ora.
Trascorso il tempo di riposo, riprendete il rotolo di frittata tagliatelo a fette, sistemate le girelle di frittata su un piatto e servite, potete anche adagiarle su un letto di lattuga, rucola o radicchio. Il rotolo può essere preparato anche un giorno prima, il tempo di riposo in frigorifero servirà a compattarlo meglio.

Vi piacciono le frittate? A me tantissimo, la mia preferita è quella con le patate. Nella ricetta che trovate QUI la tortilla è arricchita da cubetti di pancetta. Se volete provare l’uovo con i piselli cotto in padella dovete leggere questa ricetta.

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sui social  Facebook e Google+