Ragù con piselli alla siciliana cottura in vasetto

Il ragù con piselli alla siciliana è un condimento dal sapore deciso la cui cottura lenta lenta esalta il sapore di tutte le preparazioni nelle quali è previsto questo sugo. Noi siciliani non ci limitiamo a preparare gli anelletti al forno e le lasagne ma lo usiamo anche come ripieno di tanti pezzi di rosticceria che potete trovare in tutti i bar o tavole calde di Palermo dalla mattina alla sera. Infatti arancine, ravazzate e spitini hanno tutte un ingrediente comune, il ragù con piselli alla siciliana che oggi prepariamo in vasocottura in 6 minut al microonde, da conservare anche per 15 giorni in frigorifero grazie al sottovuoto (QUI potete leggere tutto su questa tecnica)

Ragù con piselli cottura in vasetto
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 6 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2/4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • carne bovina trita (io mista bovina/maiale) 120 g
  • Piselli surgelati 100 g
  • Polpa di pomodoro 120 g
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino
  • pezzetto di carota 1
  • pezzetto di sedano 1
  • pezzetto di cipolla 1
  • Vino bianco 1 cucchiaio
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Alloro 1/2 foglia
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Ragù con piselli cottura in vasetto

    Ragù con piselli alla siciliana cottura in vasetto – Per prima cosa scongelate i piselli poi preparate un trito con carota, cipolla e sedano. Mettete il battuto di verdure nel vasetto insieme ad un giro di olio evo fate rosolare al microonde un minuto alla vostra potenza testata. Aggiungete la carne, mescolate e lasciate rosolare altri 2 minuti. Estraete il vasetto, sgranate la carne con una forchetta, bagnate con il vino bianco riponete ancora nel microonde e fate sfumare per un minuto circa.

  2. Ragù con piselli cottura in vasetto

    Ora unite i piselli scongelati, la polpa di pomodoro e un cucchiaino di concentrato di pomodoro, salate e pepate e aggiungete un pezzetto di alloro. Pulite i bordi del vasetto, sistemate il coperchio munito di guarnizione, chiudete con i 4 gancetti e infornate lasciando cuocere 6 minuti alla vostra potenza testata.

    Trascorso il tempo di cottura prendete il vasetto con un guantone da cucina, avvolgete in un panno pulito e lasciate che continui a cuocere per altri 20 minuti durante i quali si creerà il sottovuoto.  Attenzione non rimuovete subito i ganci per aprire il vasetto, potreste scottarvi con il vapore contenuto al suo interno. Potete aprire il vasetto di ragù dopo 20 minuti o conservare in frigorifero fino a 15 giorni.

  3. Ragù con piselli cottura in vasetto

Note

QUI trovate la ricetta della nonna del ragù con piselli alla siciliana con cottura classica.

Per rimanere sempre aggiornati, seguitemi qui sul blog oppure sui social  Facebook –  Google+ e Instragram

Precedente Torta di mele e mascarpone delicata e soffice Successivo Crema gianduia - Una golosità da spalmare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.