Crea sito

Pesto di zucchine (crude) fresco e cremoso

Il pesto di zucchine è una crema versatile, leggera e delicata. E’ ideale per accompagnare tartine o bruschette, per condire la pasta in sostituzione della panna nelle farfallette al salmone (vedi ricetta qui), per insaporire secondi a base di carne.
Vi consiglio di prepararlo con le zucchine piccoline che sono senza semi e poco acquose e di farne scorta in freezer per il periodo invernale. Amerete l’aroma intenso del basilico che si sposa alla perfezione con le zucchine crude e che darà alle vostre preparazioni un gusto speciale. Sano e genuino il pesto di zucchine è una preparazione veloce ed è pronta all’uso sin da subito.

Pesto di zucchine (crude)

pesto di zucchine
Ingredienti per 2 vasetti da 200 ml ca
250 gr di zucchine
30 gr di mandorle pelate
30 gr di pinoli
2 cucchiai di caciocavallo (pecorino o parmigiano)
1 spicchio di aglio
30 ml di olio evo
sale q.b.
10/15 foglie di basilico

 

Preparazione
Lavate e spuntate le zucchine, grattate un po’ di buccia con un coltello o eliminatela col pelapatate, poi tagliatele a piccoli dadini.

Mettete i dadini nel mixer o in un bicchiere dal bordo alto, aggiungete tutti gli altri ingredienti: mandorle, pinoli, formaggio, basilico e spicchio di aglio e l’olio.

pesto di zucchine pesto di zucchine

Frullate con minipimer per qualche minuto fino ad ottenere una crema morbida ed omogenea.

Se vi sembra troppo consistente aggiungete altro olio extravergine d’oliva e frullate ancora un minuto.

Se decidete di non consumare subito il vostro pesto di zucchine potete conservarlo in frigorifero in barattolo di vetro con uno strato di olio sopra e della pellicola a contatto, cosi dura 2/3 giorni, oppure dopo aver chiuso i vasetti riponeteli in freezer.

Il pesto di zucchine è un gustoso condimento per la pasta, come fresco accompagnamento per secondi a base di carne, sfizioso insaporitore su bruschettela, cui preparazione senza cottura esalta il gusto delle tue pietanze.

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sui social  Facebook e Google+