Pasticcini siciliani alle mandorle

I pasticcini siciliani alle mandorle sono realizzati esclusivamente con farina di mandorle, zucchero a velo, albume e essenza di mandorle secondo una ricetta antica. Sono decorati con ciliegie candite, pinoli, mandorle o pistacchi. Sono ideali in ogni momento della giornata: dalla colazione alla merenda, puoi provarli tutti e scegliere il tuo preferito !

 

Pasticcini siciliani alle mandorle
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 12/15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20/22 pasticcini

Ingredienti

per l'impasto

  • 250 g Farina di mandorle
  • 220 g Zucchero a velo
  • 50 g Albumi (1)
  • 1 cucchiaino Miele
  • 2/3 gocce Essenza di mandorle

per decorare

  • Zucchero a velo
  • Zucchero semolato
  • Mandorle
  • Pinoli
  • Ciliegie candite

Preparazione

  1. Pasticcini siciliani alle mandorle

    Per la realizzazione dei pasticcini siciliani alle mandorle potete utilizzare anche la frutta secca già pelata frullandola in un mixer con lo zucchero a velo. Avendo la farina pronta procedete così: mescolate la farina di mandorle allo zucchero a velo, unite il cucchiaino di miele, le gocce di essenza di mandorle, l’albume e cominciate a mescolare

  2. Pasticcini siciliani alle mandorle

    Otterrete inizialmente un composto sbricioloso, lavorate l’impasto con le dita, velocemente, fino a quando non acquista la consistenza di una pasta frolla morbida ed omogea.

    Preparare le ciotoline con gli ingredienti che serviranno per decorare i pasticcini e poi cominciate a dare forma ai vostri deliziosi biscotti.

  3. Pasticcini siciliani alle mandorle

    In Sicilia si fanno rotondi o a forma di esse. Quelli rotondi si rotolano nello zucchero semolato e poi si decorano con mandorle, ciliegie, pinoli e pistacchi, quelli ad esse invece si passano nello zucchero a velo.

  4. Pasticcini siciliani alle mandorle

    Quando avete terminato di realizzare i pasticcini siciliani alle mandorle, sistemateli su una leccarda foderata da carta forno e fateli cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per 12/15 minuti. Devo risultare leggermente dorati in superficie.

    Fate raffreddare prima di sformare i biscotti.

  5. Pasticcini siciliani alle mandorle

Note

Con le mandorle potete preparare dei deliziosi biscotti della tradizione ebraica: le impade. La ricetta la trovate QUI; oppure potete cimentarvi con il parfait con uova pastorizzate. Clicca QUI per la ricetta

 

Se volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Facebook –  Google+ e Instagram

Precedente Crocchette di couscous con tonno e scamorza Successivo Gnocchi gratinati al forno con salsiccia e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.