Pasta frolla con noci e cannella

La pasta frolla con noci e cannella è una variante più ricca e profumata della classica pasta frolla. Questo impasto è ottimo sia per fare biscotti da glassare in superficie, sia per preparare delle golose crostate ripiene di crema o marmellata. Dovete assolutamente provarla e seguitemi che presto vi farò vedere come ho utilizzato questa deliziosa e croccante pasta frolla.

Pasta frolla con noci e cannella

pasta frolla con noci e cannella
Ingredienti per uno stampo 24/26 cm.
300 gr di farina
150 gr di zucchero
120 gr di burro
1 uovo intero
1 tuorlo
1/2 cucchiaini di cannella
1 pizzico di sale
30 gr. di noci

Procedimento
Riunite tutti gli ingredienti sul piano di lavoro. Setacciate la farina e fatela cadere in un’ampia ciotola, unite lo zucchero, un pizzico di sale e la cannella e poi il burro freddo a tocchetti. Lavorate gli ingredienti con la punta delle dita, dovrete ottenere un composto sabbioso al quale unirete l’uovo intero e il tuorlo, mescolate con la forchetta, aggiungete anche le noci tritate. Quindi impastate fino a quando non avrete un impasto omogeneo e non appiccicoso.
pasta frolla con noci e cannellapasta frolla con noci e cannella

 

 

 

 

 

 

 

A

Prendete il panetto, appiattitelo con il mattarello, avvolgetelo nella pellicola e trasferitelo in frigorifero a rassodare almeno mezz’ora prima di utilizzarlo per preparare biscotti o crostate.
La pasta frolla si conserva in frigorifero per un paio di giorni, in freezer per 2 mesi circa.
Se volete realizzare una pasta frolla un po’ più morbida basterà che aggiungete all’impasto un pizzico di lievito chimico per dolci. Se invece desiderate una frolla dal gusto esotico dovete assolutamente provare quella al cocco disidratato. La ricetta la trovate QUI mentre se siete in vena di fare esperimenti con ingredienti insoliti potete provare a la pasta frolla con farina di mais, la ricetta è QUI.

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sui social  Facebook e Google+

Precedente Zucca-bruschetta con pomodoro, aglio e basilico Successivo La ricetta dei Pangoccioli impastati a mano