Ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata

I milanesi utilizzano l’ossobuco di vitello per realizzare un piatto della tradizione. Oggi reinventiamo il famoso piatto lombardo preparando l’ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata, dalla lunga cottura che ne determina il sapore e la morbidezza finale e dalla salsetta di accompagnamento corposa. A completamento del piatto, a fine cottura, la gremolata ovvero il trito di aglio, prezzemolo e scorza di limone tipico della cucina lombarda.

Ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • ossobuchi di tacchino (500 gr. circa) 3
  • Fagiolini 300 g
  • Ceci precotti 250 g
  • Brodo vegetale (q.b.)
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Farina (q.b.)
  • cipolla 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Aglio 1 spicchio
  • scorza di mezzo limone
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata

    Ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata – Spuntate i fagiolini e lessateli dieci minuti nell’acqua bollente. Scolate i ceci della loro acqua. Eliminate dai vari pezzi di carne eventuali pezzetti di osso, fate delle incisioni sui bordi degli ossibuchi,  infarinateli accuratamente e fateli rosolare nel burro un paio di minuti per lato.

  2. Ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata

    Quando gli ossobuchi saranno sigillati, unite la cipolla che dovrà rosolare a fiamma bassa, poi sfumate con mezzo bicchiere di vino. Fate evaporare l’alcool,  aggiungete due mestoli di brodo vegetale e proseguite la cottura per 40 minuti, girando di tanto in tanto la carne. Se necessario aggiungete ancora del brodo caldo.

    Trascorsa mezz’ora aggiungete i fagiolini e i ceci scolati della loro acqua, regolate di sale e lasciate insaporire 5 minuti.

  3. Ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata

    Sul tagliere radunate il prezzemolo, l’aglio e la scorza di mezzo limone. Tritate finemente a coltello. Spegnete la fiamma, unite la gremolata e servite subito gli ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata nappando con sughetto cremoso tutti i pezzi di carne

  4. Ossobuco di tacchino con fagiolini e ceci in gremolata

Note

QUI trovate la ricetta dell’ossobuco con patate e carciofi

Se volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Facebook –  Google+ e Instagram

Precedente Mix di ortaggi in vasocottura al microonde Successivo Pan di pesche o Torta di pesche frullate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.