Crea sito

Orecchiette con julienne di ortaggi e sfilacci di carpaccio

Le orecchiette con julienne di ortaggi e sfilacci di carpaccio sono un primo piatto realizzato con ingredienti semplici. L’ho vista preparare nella sua cucina a vista de “Al ristoro della Pe'” nel mio recente viaggio a Pisa. Gli ingredienti base sono i peperoni, le zucchine, le carote e i cipollotti, poi la pietanza può essere personalizzata con salsiccia, pancetta, speck. Io, ad esempio, ho utilizzato un altro insaccato: il carpaccio. Le orecchiette con julienne di ortaggi sono semplici da fare, sono invitanti e leggere. Provatele 🙂

Orecchiette con julienne di ortaggi e sfilacci di carpaccio

Orecchiette con julienne di ortaggi e sfilacci di carpaccio

Ingredienti per 4 persone
2 peperoni gialli
2 zucchine genovesi
2 carote
2 cipollotti
4/5 pomodorini
1 spicchio di aglio
80 gr. di carpaccio o bresaola
6 foglie di basilico
80 gr. di parmigiano
1 peperoncinno
sale q.b.
olio extravergine di oliva

Procedimento
Per prima cosa lavate tutti gli ortaggi. Poi spuntate le carote, pelatele e tagliatele a julienne o come meglio preferite. Spuntate le zucchine, tagliatele a bastoncino. Tagliate a metà il peperone giallo, eliminate semi e filamenti interni, tagliatelo a striscioline sottili. Sbucciate e affettate i cipollotti, tagliate a cubetti i pomodorini. Ora che avete tutti gli  ortaggi pronti potete preparare il condimento. In una padella che possa contenere la pasta fate scaldare un giro di olio extravergine aggiungete le carote, uno spicchio di aglio schiacciato e un piccolo peperoncino tagliato a metà. Fate cucinare le carote 5 minuti, appena cominciano ad appassire unite i peperoni. Lasciateli cuocere un paio di minuti
Orecchiette con julienne di ortaggiOrecchiette con julienne di ortaggi
a
a

Eliminate lo spicchio di aglio, unite la julienne di zucchine, i cipollotti e una presa di sale. Fate saltare a fiamma vivace, aggiungete i cubetti di pomodorini, appena questi ultimi saranno morbidi bagnate con mezzo mestolo di acqua calda e fate finire di cuocere. Quando l’acqua si sarà ritirata, spegnete, aggiungete gli sfilacci di carpaccio e le foglie di basilico spezzettate con le mani. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente, tuffatela nella padella, mescolate e unite una bella spolverata di parmigiano.
Servite irrorando le orecchiete con julienne di ortaggi e sfilacci di carpaccio con un giro di olio extravergine di oliva.

Se volete rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Facebook –  Google+ e Instagram