Nocciole e mandorle atterrate – ricetta pugliese

Oggi vi propongo una ricetta pugliese tipica del periodo natalizio e in generale di tutto il periodo invernale le mandorle atterrate. Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato mandorle siciliane, in particolare la pizzuta di Avola, un prodotto di qualità riconosciuto in tutto il mondo.
La preparazione delle mandorle atterrate è facile, basta sciogliere del buon cioccolato che può essere fondente, al latte oppure bianco, mescolarlo alle mandorle per ottenere dei dolcetti dalla forma irregolare, croccanti e golosissimi.
Oltre alle mandorle è possibile utilizzare altra frutta secca come noci, nocciole o pistacchi.

  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le mandorle atterrate

  • 250 gmandorle
  • 200 gcioccolato fondente (al latte o bianco)

Preparazione

  1. Mandorle atterrate – Per prima cosa tostare le mandorle in forno preriscaldato a 200 gradi per 5/6 minuti, sfornare e lasciare raffreddare.

    Tritate grossolanamente il cioccolato, dunque fatelo sciogliere a bagnomaria a fiamma media.

  2. Appena il cioccolato sarà sciolto, versate le mandorle (o nocciole, noci, pistacchi) poco per volta. Mescolate con un cucchiaio in modo da ricoprire di cioccolato le mandorle.

    Spegnere il fuoco dunque versate cucchiaiate di prodotto ancora bollente nei pirottini o su carta forno.

    Fate solidificare il cioccolato 3-4 ore prima di staccare delicatamente i dolcetti.

    Le mandorle atterrate si possono preparare e conservare per diversi giorni, confezionate in piccoli vassoietti possono diventare un gradito regalo per le feste natalizie.

  3. Una Spia in Cucina Mandorle atterrate

    QUI trovate la ricetta dei cioccolatini ripieni di marzapane tipo le palle di Mozart delle deliziose praline con morbido ripieno foderato da crema gianduia, ricoperto da finissimo cioccolato fondente.

    La ricetta originale è segreta e riprodurli a casa come quelli inventati dal mastro pasticciere Paul Fürst è veramente difficoltoso. Tuttavia chi ha assaggiato i miei cioccolatini li ha trovati irresistibilmente golosi.

    Inoltre è una bella idea regalo.

    Avete rifatto qualche mia ricetta? Postate la foto sulla mia pagina Facebook che trovate QUI. Per rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Twitter e Instagram

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.