Involtini peperoni e salsiccia

Gli involtini peperoni e salsiccia sono perfetti in estate come antipasto o come secondo da servire sia caldo che freddo. Venite con me, vi porto in cucina e vi faccio vedere come ho preparato questi semplici e gustosi involtini.

Involtini peperoni e salsiccia
Involtini peperoni e salsiccia

Ingredienti per 4 persone
4 peperoni rossi o gialli
500 gr. di salsiccia
150 di provola
200 gr. di pangrattato
origano
sale e pepe q.b.
olio extravergine di oliva

Procedimento
Preparate un piatto con il pangrattato, l’origano il sale e il pepe. In un altro piatto mettete l’olio evo. Lavate i peperoni, asciugateli e tagliateli a falde grandi, eliminate filamenti e semini. Spennellate i peperoni con olio e poi rotolateli nel pangrattato. Disponete gli ortaggi in una leccarda foderata da carta forno e infornateli a 200 gradi per una ventina di minuti. Poi sfornateli e fateli raffreddare.
Involtini peperoni e salsiccia Involtini peperoni e salsiccia

a

a

a

a

a

a

a

a

Nel frattempo cucinate la salsiccia in una padella antiaderente, fatela raffreddare poi tagliatela a tocchetti, tagliate a strisce anche la provola (normale o affumicata) avvolgete un pezzetto di salsiccia e un pezzetto di formaggio con una striscia di peperone, disponete gli involtini uno accanto all’altro o infilzateli in uno spiedino di legno.

Infornate gli spiedini peperoni e salsiccia in forno pre-riscaldato a 180° per una decina di minuti.

Servite tiepidi o freddi… buon appetito!

Involtini peperoni e salsiccia

N.B. se la pellicina dei peperoni per voi è indigesta potete procedere così: infornate i peperoni a 200 gradi per 30 minuti, girandoli di tanto in tanto, poi metteteli in un sacchetto di plastica e fateli raffreddare in modo da poter togliere la pelle facilmente. Tagliateli, eliminate filamenti e semi, lasciate scolare le falde e procedete come da ricetta.

Vi è piaciuta questa ricetta? Se sì, non perdetevi le mie pubblicazioni e per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sui social  Facebook e Google+

 

 

Precedente Crostatine con Nutella - frolla al cocco Successivo Sformato di riso al pesto e melanzane