Crea sito

Il Gelo di mellone – Dolce tipico siciliano

Per il Festino di S. Rosalia o a Ferragosto a Palermo è usanza preparare il gelo di mellone (altrove melone o gelo di anguria). Si tratta di un dolce al cucchiaio prettamente estivo, gelatinoso e profumato che si prepara con l’anguria rossa, fiori di gelsomino, zucchero, cannella e, in alcune zone, con dadini di zuccata. Il gelo di mellone viene generalmente servito in comode monoporzioni e decorato con gocce di cioccolato e granella di pistacchi.

Gelo di mellone con due elle e non è un refuso
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 l Succo di anguria (circa 2 kg.)
  • 120 g Zucchero
  • 80 g Amido di mais (maizena)
  • 1 Cannella in stecche (o un pizzico in polvere)
  • 10 fiori di gelsomino
  • Gocce di cioccolato fondente (q.b.)
  • Granella di pistacchi (q.b.)

Preparazione

  1. Gelo di mellone con due elle e non è un refuso

    Per fare il gelo di mellone per prima cosa tagliate a pezzetti l’anguria poi, per evitare la parte più noiosa della preparazione del dolce ovvero eliminare i semini, schiacciate i pezzi di frutta con lo schiacciapatate fino ad ottenere un litro di succo che andrete a filtrare attraverso le maglie strette di un colino.

    Versate il succo in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate fino a quando non si  è sciolto completamente. Assaggiate e regolate la dolcezza in base al vostro gusto. Aggiungete al succo di anguria i fiori di gelsomino e un stecca di cannella, riponete la ciotola in frigorifero coperta con pellicola per un paio di ore.

  2. Gelo di mellone con due elle e non è un refuso

    Trascorso il tempo di riposo riprendete il succo di anguria, versatelo in una pentola ad eccezione di un bicchiere e portate a sfiorare il bollore. Eliminate gelsomino e cannella. Stemperare l’amido di mais nel succo tenuto da parte e, mescolando velocemente per evitare la formazione di grumi, versate questo composto nel pentolino, fate cuocere fino a quando il liquido non si sarà addensato.

    Versate il gelo di mellone negli stampini, fate raffreddare a temperatura ambiente poi coprite con pellicola e trasferite in frigorifero per qualche ora.

    Quando il gelo si sarà rappreso, decorate con granella di pistacchi e gocce di cioccolato.

  3. Gelo di mellone con due elle e non è un refuso

Note

QUI trovate le ricette dei dolci siciliani più amati, con foto, dosi e procedimento

Per rimanere sempre aggiornati, seguitemi qui sul blog oppure sui social  Facebook –  Google+ e Instragram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.