Crea sito

Gamberoni al vino bianco teneri e gustosi

Teneri e gustosi i gamberoni al vino bianco sono un secondo piatto semplice, fresco e gustoso che, con la cottura in forno, conserva tutto il sapore del mare. Per questa preparazione potete utilizzare i gamberoni freschi ma anche quelli surgelati, avendo l’accortezza di scongelarli completamente prima di cuocerli. I crostacei sono cotti con tutto il carapace e la testa dopo averli fatti marinati per un’oretta con vino bianco (ma anche brandy), aglio schiacciato, erba cipollina e prezzemolo.

Gamberoni al vino bianco
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20Gamberoni
  • 2 spicchiAglio
  • 1 ciuffoErba cipollina
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • 1Limoni
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Gamberoni al vino bianco – Sistemate i crostacei nella teglia/pirofila conditeli con l’erba cipollina tagliata con una forbice, l’aglio schiacciato, il prezzemolo tritato, mezzo bicchiere di vino, un pizzico di sale, un giro di olio e con le fette di limone. Lasciate marinare i gamberoni per un’ora circa poi preriscaldate il forno a 200 gradi, coprite con un foglio di carta forno e lasciate cuocere per 15/18 minuti. Dopo la cottura sfornate e servire subito ben caldi.

  2. Gamberoni al vino bianco

    QUI trovate il sugo con gamberetti e pomodori gialli

    Per rimanere sempre aggiornati seguitemi qui sul blog oppure sui social  Facebook –  Twitter e Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.