Crea sito

Cannoli di tuma – Antipasto siciliano sfizioso

I cannoli di tuma rappresentano uno dei piatti più sfiziosi della tradizione siciliana.
Generalmente serviti come antipasto i cannoli di formaggio ripieni di carne vengono proposti anche come primo o secondo piatto. Una ricetta molto amata che si prepara in poco tempo, con poca spesa e molto appetitosa che si realizza con un formaggio siciliano che viene prodotto dalla cagliata senza alcuna aggiunta di sale.

Cannoli di tuma
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6 fettetuma
  • 300 gcarne macinata (meglio se tritata a coltello)
  • Mezzacipolla
  • 1 pizziconoce moscata
  • olio extravergine d’oliva (q.b.)
  • vino bianco (poco meno di 1/2 bicchiere)
  • sale e pepe
  • 200 gfarina 00
  • 200 gpangrattato
  • 2uova
  • olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. Cannoli di tuma – Affettate la cipolla sottilmente, fatela soffriggere in olio extravergine di oliva. Unite la carne trita e lasciate che rosoli a fuoco medio, sfumate con il vino bianco, unite il sale, il pepe e un pizzico di cannella. Fate raffreddare.

  2. Quando la carne è fredda in una pentola piena di acqua bollente lasciate ammorbidire la tuma, una fetta per volta. Ci vorrà qualche secondo, dunque prelevate il formaggio con una pinza, sistematela sul piano di lavoro, farcite con la carne rosolata con la cipolla dunque avvolgete a cannolo. Continuate fino ad esaurimento degli ingredienti.

  3. Quando avete terminato di assemblare i cannoli di tuma, rotolateli prima nella farina, poi nelle uova sbattute e poi nel pangrattato. Friggere in olio di semi di arachide un paio di minuti, fino ad ottenere un bel colore dorato.

    Fate scolare dell’olio in eccesso. Servire subito

  4. Cannoli di tuma

    QUI trovate la ricetta siciliana del cacio all’argentiera

    Avete rifatto qualche mia ricetta? Postate la foto sulla mia pagina Facebook che trovate QUI. Per rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Twitter e Instagram

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.