Crea sito

Bignè craquelin, piccole delizie a tavola

Il bignè craquelin o choux craquelin è un classico bignè al quale viene aggiunto, prima della cottura, un dischetto di pasta craquelin, una specie di pasta frolla generalmente senza uova che in cottura crea una croccante cupola che li rende particolarmente appetibili. Con questa copertura particolare il bignè sviluppa molto di più rispetto a quello tradizionale diventando bello cicciotto. Questi bignè già buoni vuoti sono un involucro ideale per crema pasticcera classica, al cioccolato o al mascarpone, panna o crema di ricotta. Queste piccole delizie della pasticceria francese sono facili e veloci da preparare e con le foto passo passo ancora più facili

Bignè craquelin
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni25
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaFrancese

Ingredienti per la realizzazione di 25 bignè craquelin

per la pasta choux

  • 125 guova (intere)
  • 125 gacqua
  • 70 gfarina 00
  • 55 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiainozucchero

per il craquelin

  • 45 gzucchero di canna
  • 40 gburro
  • 45 gfarina 00

Preparazione

  1. Per i bignè craquelin cominciare da quest’ultimo. In una cioto mescolate il burro con lo zucchero di canna, unite la farina, lavorate velocemente per ottenere un panetto uniforme. Avvolgete nella pellicola e sistemate in frigorifero.

    Adesso dedicatevi alla pasta choux. In un pentolino radunate l’acqua, il burro e lo zucchero, mettete sul fuoco e lasciate sciogliere il burro. Lontano dal fuoco unite in un sol colpo la farina, mescolate e riportate sui fornelli. Lasciate cuocere fino a quando non si forma una patina sul fondo del tegamino.

  2. Versate il composto in una ciotola e lasciate raffreddare, poi unite un uovo mescolate con un cucchiaio di legno e inserite il successivo solo quando il primo è stato completamente assorbita dall’impasto.

    Al termine degli inserimenti delle uova l’impasto deve risultare come una crema omogena né liquida né grumosa.

    Sistemate in un sac à poche e create dei mucchietti di impasto grandi quanto una noce, ben distanziati, sulla leccarda foderata da carta forno. Stendete il craquelin ricavate dei dischetti grandi quanto i bignè. Sistemateli sulla superficie dell’impasto.

    Quando avete terminato, trasferite la leccarda in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per 25 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare i bignè craquelin prima di farcirli con la vostra crema preferita.

  3. bignè craquelin

    QUI trovate la ricetta dei maritozzi con la panna, soffici come una nuvola

    Avete rifatto qualche mia ricetta? Postate la foto sulla mia pagina Facebook che trovate QUI. Per rimanere sempre aggiornati potete seguirmi anche sui social  Twitter e Instagram

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.