TORTA DI CAROTE

Oggi ti propongo in assoluto la più soffice e buona torta che abbia mai provato, la TORTA DI CAROTE; una torta genuina, dalla consistenza umida e allo stesso tempo leggera… Ahimè, ha 1 solo difetto: finisce subito!!!
E’ una torta senza burro e le carote si usano da crude, vengono frullate con l’olio fino a creare una crema arancione.
Questa torta è stata una piacevole scoperta…sia per me che per mio marito Andrea! E’ diventato praticamente uno dei nostri dolci preferiti per la colazione o per il dopocena.
La ricetta come al solito è facilissima e prevede l’utilizzo solo di un frullatore o robot da cucina…. Allora cosa aspettate…. Tutti in cucina!!! 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Carote (medie)
  • 160 gOlio di semi di girasole
  • 3Uova
  • 220 gZucchero
  • 1Scorza d’arancia
  • 240 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Strumenti

  • 1 coppetta
  • 1 robot da cucina
  • 1 Spatola
  • 1 Pelapatate

Preparazione

  1. Accendi il forno funzione statico a 175°. Nel robot frulla le carote tagliate a tocchetti con l’olio di semi. Continua a frullare fino ad avere una bella crema arancione.

    Versa la crema in una terrina e tieni la da parte. Sempre nel robot da cucina monta per 1-2 minuti le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose, unisci la buccia grattugiata di 1 arancia, la crema di carote e mescola.

    Incorpora la farina con il lievito setacciato e mescola bene.

    Se vuoi puoi utilizzare uno stampo da ciambella imburrato da 24cm. Io ho utilizzato uno stampo da torta e per non utilizzare il burro l’ho ricoperto con carta forno.

    Versa l’impasto ed inforna per circa 35 minuti; fai sempre la prova stecchino prima di sfornare la torta, assicurandoti che sia ben cotta. Raffreddata la torta, cospargi con zucchero a velo.

  2. NOTE:

    Questa torta grazie alla presenza dell’olio si conserva a lungo a temperatura ambiente e resta soffice fino ad 1 settimana ma finisce sempre prima.

    Per ricoprire la torta con la glassa al cioccolato fondente: 140 g di cioccolato fondente, 1 cucchiaino di glucosio o miele, 80 g di burro. Fai fondere il burro insieme al glucosio. Fuori dal fuoco aggiungi il cioccolato fondente, aspettati 2 minuti poi passa il tutto con il minipimer o mixer fino ad avere una glassa lucidissima. Versa sulla torta.

  3. Potrebbero interessarti tante altre ricette, tipo:

    CIAMBELLA GIORNO E NOTTE

    BISCOTTINI ALLE MELE

    TORTA CAPPUCCINO

SEGUI:

Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!