CROSTATA ALLA MARMELLATA (FROLLA ALL’OLIO)

La ricetta della pasta frolla all’olio è insuperabile per la preparazione di crostate senza burro ma allo stesso tempo friabili, profumate e soprattutto ricche di gusto.
Io amo la crostata con la marmellata ma questo impasto si presta a mille varianti: cioccolata, ricotta e gocce di cioccolato, ecc…
E poi la pasta frolla all’olio si fa in un’istante perché non ha bisogno del  riposo in frigo.
Ora ti mostro gli ingredienti…e poi mi dirai… 😉
Su, su…subito in cucina 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 280 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1Scorza di limone
  • 1 pizzicoSale
  • 1Uova (intero)
  • 1Uova (solo il tuorlo)
  • 80 gOlio di semi
  • Marmellata (un vasetto da 250 gr)

Strumenti

  • 1 terrina
  • 1 spianatoia
  • 1 Mattarello
  • Carta da forno

Preparazione

  1. Come prima cosa preriscalda il forno a 175° mod. statico.

    In una terrina unisci lo zucchero, il pizzico di sale, l’olio, l’uovo intero ed il tuorlo. Mescola con una forchetta, unisci man mano la farina con il lievito fino a quando inizia a formarsi l’impasto.

    Spostati su una spianatoia ed incorpora la restante farina fino ad avere un impasto elastico che non si attacca più alle mani. (Solitamente a me ne basta 280 g).

    Stendi su un piano leggermente infarinato ad uno spessore di circa 5 mm. Io solitamente stendo su carta da forno (è più facile spostare poi la frolla nello stampo).

    Rivesti lo stampo con la frolla. Utilizza uno stampo da 22 0 24 cm precedentemente imburrato e infarinato (oppure puoi tenere la carta forno).

    Bucherella la frolla.

    Unisci la marmellata e forma le striscette da posizionare sulla crostata.

    Una volta pronta la crostata cuoci in forno per 30/35 min. Regolati con la potenza del tuo forno.

NOTE:

  1. 1. La scorza grattugiata del limone uniscila all’impasto di uova, prima di inserire la farina.

    2. Bucherella sempre la frolla prima di mettere la confettura e lascia circa 1 cm libero dal bordo finale in modo che in cottura non “trasborda”.

  2. SE TI è PIACIUTA QUESTA RICETTA POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

    CROSTATA VEGANA

    MUFFIN CON GOCCE DI CIOCCOLATO

SEGUI:

Seguimi su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!