Crea sito

Polpette di pesce spada

Un modo diverso e simpatico per far mangiare il pesce anche ai più piccoli o schizzinosi è quello di fare delle polpette di pesce spada. Croccanti palline di pesce panate e fritte. Il pesce spada si presta molto a queste preparazioni non avendo spine da dover togliere con attenzione, in alternativa possiamo utilizzare il persico o il salmone.
Una ricetta facile e veloce per avere un secondo piatto delizioso.
Se la mia ricetta ti piace puoi seguirmi su facebook , su instagram , su pinterest e su tiktok e magari condividere le mie ricette!
Se non vuoi perdere nessuna ricetta iscriviti al mio canale telegram in cucina con una riccia.

polpette di pesce spada
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 500 gpesce spada
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1uovo
  • 35 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1 cucchiaiopan grattato
  • 4pomodorini
  • q.b.pepe
  • q.b.pangrattato (per panare)
  • q.b.olio di semi (per friggere)

Preparazione

Iniziamo!
Prendiamo le fette di pesce spada, togliamo l’osso centrale e la pelle quindi riduciamolo a pezzetti piccolissimi, quasi come se fosse frullato.
Tritiamo anche l’aglio e il prezzemolo, laviamo i pomodorini e facciamo anche questi a pezzetti piccoli eliminando i semi interni e la parte liquida.

polpette taglio ingredienti

In una ciotola mettiamo il pesce spada, l’aglio, il prezzemolo, l’uovo, il parmigiano, un cucchiaio di pangrattato, sale e pepe dopodiché mescoliamo il tutto per creare un composto al quale aggiungiamo i pomodorini e impastiamo di nuovo.

polpette pesce impasto

Ora che l’impasto è pronto, non dovrà risultare ne troppo duro ne troppo mollo o acquoso, formiamo delle polpettine, ne usciranno circa 20/25 dipende dalla grandezza che le facciamo.
In un piatto mettiamo il pangrattato e passiamoci le polpette per panarle, giriamole e rigiriamole per far aderire bene il pane e disponiamole su un piatto o un tagliere.

polpette di pesce panatura

Mettiamo sul fuoco un pentolino alto per friggere con abbondante olio di semi, quando l’olio sarà arrivato a temperatura (potete vederlo mettendo uno stuzzicadenti o facendo cadere qualche briciolina di pangrattato) immergiamo le polpette un po’ alla volta e lasciamo cuocere per 3/4 minuti.

polpette pesce frittura

Quando saranno dorate scoliamo le polpette su un foglio di carta assorbente per togliere tutto l’olio in eccesso.

polpette di pesce spada cotte

Serviamo le polpette di pesce spada ancora calde.
  1. polpette di pesce spada 2

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.