Maionese di cavolfiore

Una valida alternativa alla classica maionese, buona ma un po grassa, è la maionese di cavolfiore. Molto gustosa ma più leggera e con meno grassi di quella classica così il nostro corpo ci ringrazierà.
Una ricetta vegetariana che può diventare vegana sostituendo un solo ingrediente come vedrete nei consigli alla fine.
Un gustoso condimento da poter utilizzare con carne o pesce o come più ci piace.
Se la mia ricetta ti piace puoi seguirmi su facebook , su instagram , su pinterest e su tiktok e magari condividere le mie ricette!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura

Ingredienti

100 g cavolfiore (pulito)
35 g yogurt bianco naturale
4 gocce limone
2 cucchiai acqua (di cottura)
3 cucchiai olio di oliva
q.b. sale
1 cucchiaino curry (facoltativo)

Preparazione

Iniziamo!
Preparare la maionese di cavolfiore è molto semplice, indispensabile però è un frullatore ad immersione per emulsionare tutti gli ingredienti.
Puliamo il cavolfiore togliendo le foglie esterne e il torsolo centrale, ricaviamo dei pezzi più o meno uniformi e mettiamo a cuocere in una pentola con dell’acqua per un 15/20 minuti e fino a quando non sia abbastanza morbido senza sfaldarsi.

maionese di cavolfiore pulitura cottura

Ora che i broccoli sono cotti scoliamoli (ricordiamo di tenere d parte un po’ di acqua) e lasciamoli raffreddare un po’ , dopodiché passiamoli in un contenitore adatto per il frullatore ad immersione e diamo una prima frullata. Aggiungiamo il sale, l’acqua di cottura dei cavolfiori e lo yogurt e iniziamo a montare la nostra maionese.

maionese di cavolfiore preparazione

A questo punto aggiungiamo l’olio di oliva un po’ per volta e montiamo sempre alzando e abbassando il frullatore in modo da incorporare aria.

maionese di cavolfiore preparazione 2

Aggiustiamo di sale e aggiungiamo, ma è del tutto facoltativo, una puntina di curry o curcuma.
Queste due spezie danno quella spinta in più e un sapore un po’ più deciso ma anche senza è buonissima.
Lasciamo riposare la maionese di cavolfiore una mezz’oretta in frigo prima di servirla.

Una Riccia consiglia

Per rendere questo condimento vegano basta semplicemente togliere lo yogurt e sostituirlo con uno yogurt vegano oppure con un cucchiaino abbondante di senape. Potete fare la maionese di cavolfiore della consistenza che preferite aggiungendo o togliendo un po’ di acqua di cottura.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Se hai piacere a sostenere il mio blog gratuitamente puoi cliccare sui link affiliati per acquistare ingredienti e strumenti utilizzati nelle ricette. Il link ti porterà direttamente su amazon e io prenderò una piccola
percentuale dal tuo acquisto. Ti ringrazio se mi sosterrai!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.