Crea sito

Fiori di zucca in pastella

I fiori di zucca sono uno dei fiori edibili più conosciuti e consumati. Vengono usati per tante preparazioni, dagli antipasti ai primi, alle torte salate e anche nei dolci.
Io oggi li preparo classici : fiori di zucca in pastella ripieni con alici e mozzarella, una vera goduria anche perché sono fritti , e se poi ci accompagnate una bella pizza in teglia fatta in casa la serata sarà un successo!
Se la mia ricetta ti piace puoi seguirmi su facebook , su instagram o su pinterest e magari condividere le mie ricette!
Se non vuoi perdere nessuna ricetta iscriviti al mio canale telegram in cucina con una riccia.

fiori di zucca in pastella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaFrittura

Ingredienti

  • 15fiori di zucca
  • 8acciuga sott’olio (dipende dalla grandezza)
  • 1/2mozzarella
  • olio di semi (per friggere)
  • sale
  • 150 gfarina 0
  • 150 mlacqua
  • 2 glievito di birra secco

Preparazione

Iniziamo con la preparazione della pastella.
In una ciotola mettiamo la farina e lievito e mischiamo con una forchetta per amalgamare gli ingredienti e aggiungiamo poco alla volta l’acqua continuando a mescolare. Una volta incorporata tutta l’acqua copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per un’oretta e mezza.
Nel frattempo puliamo i fiori di zucca, è noioso ma molto semplice!
Per prima cosa stacchiamo il gambo e le piccole escrescenze verdi che si presentano alla base del fiore stesso (2), ora apriamo il fiore e togliamo il pistillo infilando semplicemente un dito dentro il fiore (4). Passiamoli sotto acqua corrente molto delicatamente per evitare di romperli e mettiamoli ad asciugare su un canovaccio.

pulitura fiori di zucca

Tagliamo a pezzetti la mozzarella, 15 striscioline di circa 2 cm per 1.5 , poi naturalmente dipende dalla grandezza dei fiori di zucca. Prepariamo anche 15 pezzetti di acciughe sott’ olio (5).
Ora prendiamo un fiore, lo apriamo delicatamente e ci infiliamo un pezzettino di alice e un pezzettino di mozzarella (6) e lo richiudiamo. E ripetiamo per tutti i fiori di zucca. Quando facciamo quest’operazione , come per la pulitura dei fiori, dobbiamo essere molto delicati perché i fiori tendono a rompersi facilmente ma se questo dovesse succedere nessun problema, con la pastella si sigilleranno.
In un pentolino mettiamo abbondante olio per friggere, quando sarà pronto prendiamo un fiore ripieno immergiamolo nella pastella avendo cura che sia ben ricoperto (7) e mettiamolo nell’ olio. Io vi consiglio di friggerne pochi alla volta. Giriamoli un paio di volte durante la cottura, aspettiamo qualche minuto e quando sarà leggermente dorato tiriamoli fuori (questa pastella rimane piuttosto bianca). Mettiamoli su un foglio di carta assorbente e saliamo.
I fiori di zucca in pastella sono pronti e vanno mangiati caldi !
  1. preparazione fiori di zucca

Una Riccia consiglia

Quando comprate i fiori di zucca fate attenzione che siano belli sodi, di un bel colore giallo-arancio, con petali consistenti e semi aperti e senza macchie!Se si sono leggermente appassiti basta immergerli in acqua fredda per dieci minuti e torneranno sodi e turgidi!Appena tornate a casa metteteli con il cambo nell’acqua come un bel mazzolino di fiori!

/ 5
Grazie per aver votato!