Crea sito

Verza stufata al vino rosso

A casa mia il vino rosso non si consuma molto perciò, avendo una bottiglia aperta, ho cercato in rete un modo per utilizzarlo in alternativa al solito risotto o piatto di carne. Ho trovato questa ricetta però non avevo in casa il cavolo rosso e ho utilizzato la verza. Il risultato mi è piaciuto molto, un contorno particolare e saporito. La verza è un ortaggio dalle notevoli proprietà nutrizionali, è ricca di minerali e vitamine C, K. Ha proprietà antitumorali e antinfiammatorie, aiuta a ridurre il colesterolo e favorisce la salute delle ossa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Verza
  • 2 bicchieriVino rosso
  • 1Limone
  • 2 cucchiainiZucchero
  • 2 cucchiainiCumino
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Tagliare la verza a striscioline e metterla in una pentola con l’olio, il succo del limone, lo zucchero, il sale, il cumino e il vino rosso. Lasciar insaporire per circa mezz’ora. Mescolare la verza e mettere la pentola sul fuoco, far cuocere a fiamma bassa per circa un’ora. Regolare di sale e zucchero.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.