Verza ai pomodori secchi e zenzero

La verza ai pomodori secchi e zenzero, è un contorno molto saporito, nonostante non ci sia per niente sale. I pomodori secchi e la salsa di soia insaporiscono notevolmente già da soli. Se piacciono, si possono aggiungere dei pinoli e un pizzico di peperoncino.
Cotta in questo modo, cioè senza lessarla prima, la verza conserva tutto il suo sapore e le sue proprietà che altrimenti verrebbero perse per la maggior parte nell’acqua di cottura. La verza è un ortaggio dalle notevoli proprietà nutrizionali, è ricca di minerali come potassio, fosforo e calcio, vitamine B9, C e K, inoltre, come tutti gli altri componenti della famiglia delle crucifere, contiene Sulforafano e Indolo-3-carbinolo, sostanze dalla spiccata azione anti-tumorale. La verza è anche ricca di antiossidanti, che contrastano l’invecchiamento e le patologie infiammatorie.
Il consumo di questo ortaggio aiuta a ridurre il colesterolo, a facilitare la digestione e a promuovere la salute dell’intestino. Grazie alla presenza della vitamina C, aiuta l’assorbimento del ferro e quindi previene l’anemia. La vitamina K, della quale questo ortaggio è ricco, favorisce la salute delle ossa, migliorando l’assorbimento del calcio.
Qui trovate altre ricette con la verza.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • MezzaVerza
  • 2 cucchiaiPomodori secchi
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiSalsa di soia
  • Zenzero fresco
  • 1Limone

Preparazione

  1. Mettere a bagno i pomodori secchi per 15 minuti circa in acqua tiepida, per reidratarli.

    Tagliare la verza a striscioline, scaldare l’olio in una padella, unire lo zenzero fresco grattugiato, la scorza del limone grattugiata e i pomodori secchi tagliati a pezzettini.

    In seguito unire la verza, lasciar insaporire qualche minuto, poi sfumare con la salsa di soia.

    Coprire e far cuocere la verza con il suo vapore, per circa 20 minuti (controllate la cottura con una forchetta).

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta di mele e arance senza glutine Successivo Risotto con passato di cavolo nero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.