Torta salata zucchine e prosciutto, con brisè alle mandorle

Questa ricetta è un esperimento che ho voluto fare, dopo aver acquistato al Natura si, una crema di mandorle aromatizzata alle olive e carciofi.

Questa crema si chiama Mandorella Gourmet, è un alimento vegetale costituito da latte e farina di mandorla, olio di girasole e aromi (in questo caso erba cipollina, olive, capperi e carciofi, ma ne esistono molti altri tipi). L’ho mangiata anche su crostini, o per insaporire delle insalate.

Nella base di questa torta, ho utilizzato la Mandorella al posto dell’olio che uso di solito nella pasta brisè per le mie torte salate.

Certo non ci si può aspettare la friabilità della brisè classica, visto che la quantità di grassi è nettamente inferiore, ma il risultato mi è piaciuto, è venuta una pasta compatta ma aromatica e saporita.

L’ho riempita con zucchine, prosciutto cotto e la mia besciamella leggera che trovate a questo link.

Qui invece, trovate altre ricette di torte salate con pasta brisè.

  • Preparazione: 70 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la brisè alle mandorle

  • Farina semintegrale 200 g
  • Mandorella Gourmet 100 g
  • Acqua fredda q.b.
  • Sale 1 pizzico

Per il ripieno

  • Prosciutto cotto 60 g
  • Zucchine 2
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Latte scremato 300 ml
  • Fiberfarina 30 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Noce moscata 1 pizzico

Preparazione

    • In una ciotola unire la farina, la crema di mandorle e un pizzico di sale.
    • Aggiungere l’acqua fredda poco alla volta, fino a che si riesce a formare un impasto compatto e non appiccicoso.
    • Lasciar riposare l’impasto in frigorifero per un’ora.
    • Nel frattempo preparare il ripieno.
    • Tagliare le zucchine a cubetti e saltarle in padella per circa 10 minuti, con lo spicchio d’aglio, un pizzico di sale e il cucchiaio d’olio (se necessario aggiungere poca acqua).
    • Preparare la besciamella:
      • scaldare l’olio in una pentola antiaderente, aggiungere la farina poi il latte un po’ alla volta.
      • mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi.
      • aggiungere il sale, la noce moscata e il pepe e cuocere finché il composto non si addensa.
    • Togliere l’impasto dal frigo e stenderlo su un foglio di carta da forno, sistemarlo in una teglia e ritagliare la pasta in eccesso.
    • Versare sulla base le zucchine ormai raffreddate, aggiungere il prosciutto cotto tagliato a striscioline e completare con la besciamella.
    • Con la pasta avanzata realizzare le decorazioni per la superficie (io ho usato un tagliabiscotti a forma di cuore) e cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti circa.
    • Buona sia calda che fredda.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Lenticchie con crescenza e riso Basmati Successivo Biscotti alla farina di amaranto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.