Crea sito

Torta salata alla cicoria e scamorza

Una torta salata risolve sempre una cena o un pranzo, in modo semplice e che, in genere, accontenta tutti. La pasta brisè si può anche preparare in anticipo e conservarla in frigo per un paio di giorni, oppure in congelatore, in modo da averla sempre pronta.
Per questa torta ho fatto la pasta brisè con la farina ai cereali Pizza più.
Questa farina è un mix di cereali studiato apposta per la preparazione di pane e pizza. Contiene farina di grano tenero tipo 00, farina di tritordeum, semola di grano duro, fiocchi di teff, fiocchi di avena, quinoa in grani, semi di lino, lievito naturale, fibra vegetale.
E’ ricca di fibre ed è molto saporita, non per la presenza di sale ma per il sapore naturale degli ingredienti che contiene. 
Il risultato mi è piaciuto molto, friabile al punto giusto e con i semi che danno un tocco di croccantezza.
Per il ripieno ho utilizzato semplicemente della cicoria passata in padella e fette di scamorza.
La cicoria è un concentrato di sostanze benefiche, molto povera in zuccheri e grassi, è ricca di minerali come ferro, calcio e potassio, vitamine C, E, folati, e beta-carotene. La cicoria ha inoltre, un ottimo contenuto di fibra, ha proprietà depurative e antiossidanti. Dalle radici di cicoria, si estrae l’inulina, la fibra solubile prebiotica, che utilizzo spesso nelle mie ricette. Può essere consumata sia cruda che cotta, nelle zuppe, nel ripieno di torte salate o semplicemente come contorno.
Qui trovate altre ricette di torte salate.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina ai cereali
  • 60 mlOlio di semi di girasole
  • 70 mlAcqua
  • 1 pizzicoBicarbonato
  • 1 cucchiaioAceto
  • 2 pizzichiSale
  • 500 gCicoria
  • 100 gScamorza
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • Sale

Preparazione

  1. Iniziare a preparare la pasta mescolando la farina con l’olio, l’acqua (la quantità d’acqua è ideale per questa farina, se si utilizza una farina diversa potrebbe non essere giusta, consiglio di aggiungere un po’ alla volta e, in caso, aumentare la dose), il sale, l’aceto e il bicarbonato.

    Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Mettere in frigo per un’ora.

    Nel frattempo, preparare il ripieno: lessare la cicoria in acqua bollente salata, scolarla e saltarla in padella con lo spicchio d’aglio e l’olio.

    Togliere la pasta dal frigo, stenderla su un foglio di carta da forno e trasferirla in una teglia, togliendo l’eccesso che servirà per la decorazione.

    Versare sulla base la cicoria raffreddata e ricoprire con la scamorza tagliata a fettine.

    Con la pasta avanzata, decorare la torta a piacere.

    Cuocere la torta salata a 180 gradi, per 35 minuti circa.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.