Crea sito

Torta pasquale al cavolfiore e uova

La torta pasquale al cavolfiore e uova, è una versione personalizzata della torta pasqualina alla ricotta e spinaci. Ho utilizzato il cavolfiore al posto degli spinaci, che non avevo.
Per questa torta ho fatto la pasta brisè con la farina ai cereali Pizza più.
Questa farina è un mix di cereali studiato apposta per la preparazione di pane e pizza. Contiene farina di grano tenero tipo 00, farina di tritordeum, semola di grano duro, fiocchi di teff, fiocchi di avena, quinoa in grani, semi di lino, lievito naturale, fibra vegetale.
E’ ricca di fibre ed è molto saporita, non per la presenza di sale ma per il sapore naturale degli ingredienti che contiene. 
Il cavolo è un ortaggio ricco di fibre, vitamine (A, B2, B3, B9, C, E, K), sali minerali come calcio, potassio, fosforo e magnesio e di antiossidanti. Al contrario è povero di grassi e calorie e, come tutti gli altri componenti della famiglia delle crucifere, contiene sostanze dalla spiccata azione anti-tumorale.
Inoltre è una buona fonte di acidi grassi del tipo omega-3 e omega-6, rafforza le difese immunitarie, ha proprietà antinfiammatorie e aiuta a ridurre il colesterolo.
Questa torta si può mangiare sia calda che a temperatura ambiente.
Qui trovate altre ricette di torte salate.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per il ripieno

  • MezzoCavolfiore (1 se molto piccolo)
  • 250 gRicotta
  • 2 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 4Uova

Per la pasta brisè

  • 300 gFarina ai cereali pizza più
  • 60 mlOlio di semi di girasole
  • 70 mlAcqua
  • 1 cucchiaioAceto
  • 1 pizzicoBicarbonato
  • 2 pizzichiSale

Preparazione

  1. Iniziare a preparare la pasta mescolando la farina con l’olio, l’acqua (la quantità d’acqua è ideale per questa farina, se si utilizza una farina diversa potrebbe non essere giusta, consiglio di aggiungere un po’ alla volta e, in caso, aumentare la dose), il sale, l’aceto e il bicarbonato.

    Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Mettere in frigo per un’ora.

  2. Nel frattempo, preparare il ripieno: eliminare le foglie del cavolfiore e cuocerlo a vapore, fino a quando diventa morbido.

    Frullare il cavolfiore con la ricotta, il parmigiano e le spezie.

    Togliere la pasta dal frigo, stenderla su un foglio di carta da forno e trasferirla in una teglia, togliendo l’eccesso che servirà per la decorazione.

    Versare il ripieno sulla base, creare quattro spazi tondi ai lati della torta e rompere sopra le uova.

    Con la pasta avanzata, creare delle formine con gli stampi per i biscotti e sistemarli sopra la torta (io ho fatto delle campane e le ho sistemate sopra le uova).

    Cuocere la torta pasquale al cavolfiore a 180 gradi per 35 minuti circa.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.