Torta all’uva e rosmarino

Questa torta all’uva e rosmarino è un dolce privo di derivati animali, perciò può essere consumato anche da chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana, oppure da chi ha problemi con le uova o con il lattosio.
La ricetta originale è quella della ciambella all’uva di Papilla monella, io l’ho rivisitata per renderla più leggera e meno ricca di zuccheri.
Ho utilizzato farina integrale d’avena, ho ridotto lo zucchero, sostituendolo in parte con l’eritritolo e ho messo meno olio.
Il risultato è un torta aromatica, umida e golosa, dal gusto sorprendente!
Qui trovate le altre ricette delle mie torte.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina integrale
  • 50 gfecola di patate/maizena
  • 50 gfarina di ceci
  • 60 geritritolo
  • 60 gzucchero integrale di canna
  • 350 mlbevanda vegetale a scelta
  • 50 mlolio di semi di girasole
  • 100 guva
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 ramettorosmarino
  • anice stellato
  • chicchi d’uva per decorare
  • 1 cucchiaioeritritolo

Preparazione

  1. Mettere a scaldare in una pentola la bevanda vegetale scelta (io al cocco), con lo zucchero integrale di canna, l’eritritolo e 2-3 bacche di anice stellato.

    Quando lo zucchero si sarà sciolto, spegnere il fuoco, togliere le bacche di anice stellato e lasciar raffreddare.

  2. Mescolare la farina integrale (io ho usato farina integrale di avena) con la farina di ceci e la fecola, poi aggiungere il lievito.

    Versare il composto liquido raffreddato in una ciotola e aggiungere l’olio, il rosmarino tritato finemente e le farine mescolate con il lievito.

    Tagliare a metà i chicchi d’uva (anche in quattro se sono grandi) ed eliminare i semi, poi aggiungerli all’impasto.

  3. Versare l’impasto in una tortiera di silicone o con carta forno e cuocere a 180 gradi per 40 minuti circa.

    Lasciar raffreddare la torta all’uva, poi toglierla dallo stampo.

    Nel frattempo, tagliare a metà una decina di chicchi d’uva e farli “caramellare” in padella con un cucchiaio di eritritolo e un po’ d’acqua.

    Quando il liquido sarà evaporato quasi del tutto, spegnere il fuoco, lasciar raffreddare qualche minuto, poi sistemare i mezzi chicchi sulla torta insieme allo sciroppo rimasto.

Valori nutrizionali per l’intera torta

Kcal 2195,1

Grassi 75,5 (di cui saturi 14,2)

Carboidrati 320,3 (di cui zuccheri 79,1)

Proteine 58,4

Fibre 31,9

Valori nutrizionali per porzione

Kcal 183

Grassi 6,3 (di cui saturi 1,2)

Carboidrati 26,7 (di cui zuccheri 6,6)

Proteine 4,9

Fibre 2,7

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.